Bari, mercato in via Salvemini: prosegue la sperimentazione serale fino a fine agosto

76

Palone: “La sperimentazione funziona: la prossima settimana apertura serale anche per il mercato del lunedì”

incontro assessore palone con sigle sindacali mercatiBARI – L’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone rende noto che domani, giovedì 3 agosto, e fino alla fine di questo mese, il mercato di via Salvemini, all’altezza dell’ex Hotel Ambasciatori, si svolgerà nelle ore serali, dalle 17 alle 22.
L’iniziativa, sperimentata la settimana scorsa, è stata promossa dall’assessorato allo Sviluppo economico in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti, Fivag CISL, UGL terziario e Unimpresa, è servita a testare il gradimento da parte dei cittadini e degli stessi operatori di un nuovo servizio, che offre evidenti vantaggi sia agli operatori mercatali sia agli utenti. A fronte del buon risultato del primo test, l’assessora ieri ha incontrato nuovamente le sigle sindacali di categoria per accogliere la volontà degli operatori di ampliare la sperimentazione del mercato serale, anche il lunedì, nei pressi dello Stadio del Nuoto.
Ogni novità necessita di tempo per diventare abitudine ed essere condivisa – dichiara Carla Palone -, per questo in accordo con gli operatori abbiamo deciso di partire con la sperimentazione dei mercati serali a piccoli passi, iniziando con il mercato del giovedì in via Salvemini e dando a tutti il tempo necessario per l’organizzazione e per accompagnare il nuovo servizio che andrà avanti fino alla fine di agosto. La buona notizia è che sulla base del notevole gradimento riscontrato giovedì scorso sia da parte dei cittadini sia degli operatori, abbiamo deciso di provare a rilanciare l’iniziativa con un nuovo appuntamento settimanale previsto per lunedì 7 agosto nei pressi dello Stadio del Nuoto, in via Portoghese. L’obiettivo è quello di coinvolgere sempre più operatori in queste forme sperimentali di commercio, che d’estate offrono ai cittadini la possibilità di conoscere i nostri mercati e i nostri prodotti con l’occasione di occupare uno spazio pubblico con una bella attività nelle ore serali”.