Bari, M.U.V.T. biciclette: terminati i fondi disponibili

1

1355 le domande pervenute per i contributi all’acquisto di bici e dispositivi di micromobilità elettrica

BARI – A seguito della presentazione di 1.355 domande per l’assegnazione di contributi per l’acquisto di bici, nuove di fabbrica e ricondizionate, e dispositivi di micromobilità elettrica nell’ambito del bando MUVT biciclette, sono terminati i fondi disponibili.

Pertanto da oggi i rivenditori accreditati non potranno più inserire sulla piattaforma le richieste dei cittadini interessati all’acquisto dei mezzi indicati dal bando.

Proseguono intanto le verifiche sulla correttezza e la completezza delle domande pervenute.

Si ricorda che il bando M.U.V.T. biciclette è stato finanziato con 235mila euro dal Ministero della Transizione ecologica con l’obiettivo di stimolare l’adozione di stili di vita più salutari, aumentare gli spostamenti sostenibili e contrastare l’effetto negativo dei veicoli con motore a combustione sulla qualità dell’aria.