Bari, lezione – concerto di Nabil Bey e Fabrizio Piepoli

18

Al Teatro Kismet il 28 gennaio la lezione – concerto Ghibli – Suoni ed echi dal Mediterraneo: un viaggio attraverso gli universi musicali pugliese e arabo-mediorientale

 

BARI – Due degli esponenti più importanti della world music italiana e del pop di matrice mediterranea si uniscono sul palco del Teatro Kismet per un viaggio in musica tra Puglia e terre mediorientali. Sabato 28 gennaio alle ore 21 l’Opificio per le Arti di Bari ospita la lezione – concerto Ghibli – Suoni ed echi dal Mediterraneo con Nabil Bey e Fabrizio Piepoli, voci dei Radiodervish e de La Cantiga de la Serena.

Un abbraccio artistico che racconta l’unione e la fratellanza, con una narrazione tra tradizione e musica leggera, che sottolinea gli aspetti storici, culturali, teorico-musicali delle terre trattate attraverso racconti e aneddoti. Una trama che abbraccia la storia della musica mediterranea, mescolando suoni acustici ed elettronici.

Con la formula della lezione-concerto, Bey e Piepoli sperimentano un percorso ha l’obiettivo di restituire una lettura attuale dei processi artistici in atto nel Mediterraneo, mettendo a confronto culture e prassi musicali tradizionali, valorizzando i nuovi percorsi accademici dedicati alla world music in Italia (entrambi gli artisti sono docenti presso il Conservatorio ‘Tito Schipa’ di Lecce nel Corso triennale di I livello di Musiche tradizionali ad indirizzo etnomusicologico), incentivando il dialogo tra diverse espressioni artistiche, misurandosi con le nuove modalità di fare community, connettendo nuovi luoghi per la produzione e il dialogo tra le arti di matrice tradizionale.

Botteghino

I biglietti hanno un costo di 10 euro e sono disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22F, Bari) e online sul circuito Vivaticket.com. Ai titolari della myWorld card di Teatri di Bari viene riaccreditato il 3% del prezzo del biglietto acquistato al botteghino.

Per info: 335 805 22 11 – 080 579 76 67 / botteghino@teatrokismet.it