Bari, la giunta approva due delibere per la manutenzione di strade e marciapiedi nei Municipi III e V

3

logo Bari

BARI – Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato due delibere di manutenzione stradale relative ai quartieri San Paolo e Palese. Si tratta di lavori che rientrano nell’appalto annuale per la manutenzione delle strade nei cinque Municipi.

Per quanto riguarda il Municipio III, al San Paolo sarà riqualificata via Vitulli, una strada a quattro corsie, divisa da un cordolo spartitraffico centrale, che non presenta alcuna possibilità di sosta per le automobili essendo un’arteria stradale molto prossima all’ingresso della caserma della Polizia di Stato, dove operano quotidianamente oltre 1000 persone, con una significativa movimentazione giornaliera in considerazione della molteplicità delle attività e servizi espletati.

A seguito del confronto tra l’amministrazione comunale e le unità di comando del comprensorio militare, è emersa la necessità di offrire condizioni più agevoli in merito alla disponibilità di spazi per la sosta degli autoveicoli fuori dal perimetro dell’area in questione, in modo da assicurare ai dipendenti e a quanti si recano negli uffici maggiore facilità di parcheggio. Pertanto, data l’indisponibilità degli spazi prospicienti l’ingresso pedonale e carrabile per evidenti ragioni di sicurezza, si è pensato di riqualificare, per un importo di 150mila euro, via Vitulli, distante poche decine di metri dall’ingresso, che presenta una larghezza tale da poter essere riqualificata mantenendo l’attuale percorrenza a doppio senso e, al contempo, da ospitare stalli per la sosta a 45 gradi su entrambi i sensi di marcia.

In questo modo sarà possibile ricavare oltre 140 posti auto, non solo a servizio della Polizia ma della collettività, che permetteranno di riordinare la sosta nella zona circostante la caserma – commenta Giuseppe Galasso -. Attraverso questo intervento sarà rimosso l’inutile cordolo spartitraffico centrale, saranno riqualificati con nuova pavimentazione i due marciapiedi laterali, sarà posato un nuovo asfalto e completamente rifatta la segnaletica orizzontale e verticale, compresa quella per i nuovi posti auto. Potremo avviare il cantiere già nelle prossime settimane, quindi subito dopo aver perfezionato il contratto attuativo che riguarda un accordo quadro di lavori già espletato negli anni scorsi, ipotizzando di completare tutto entro circa due mesi“.

La seconda delibera riguarda invece il territorio del Municipio V, dove saranno completamente riasfaltate diverse strade e riorganizzata la segnaletica orizzontale e verticale. Le strade interessate sono quindici e rientrano tutte nel territorio di Palese: via Giuseppe Garibaldi, primo tratto di via Caputo, vico IX Garibaldi, via Indipendenza, via Amedeo di Savoia Duca d’Aosta, via La Croce, via IV La croce, via vico IX La croce, via vico VI Duca d’Aosta, vico IX Duca d’Aosta, via Amedeo di Savoia Duca d’Aosta (dai binari ferroviari al vico IX), via Francesco De Paolo, vico VI Modugno, vico VII Modugno e vico X Modugno.

Gli interventi, finanziati con un importo di 160mila euro, consistono prevalentemente nella fresatura del vecchio asfalto ormai logoro e segnato da numerosi rappezzi, con successiva posa di nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso, ivi incluse le ricollocazioni in quota dei chiusini stradali. I lavori saranno cantierizzati a breve, non appena saranno siglati i contratti attuativi, e la stima è che tutte le lavorazioni possano terminare entro l’inizio dell’estate.