Bari: il Municipio I sceglie di destinare i fondi per sport, cultura e minori a rischio a iniziative di sostegno alle famiglie in difficoltà e di contrasto al covid 19

7

il municipio I sceglie di destinare i fondi per sport

BARI – Il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti rende noto che il Consiglio municipale ha stabilito di utilizzare i fondi destinati alla realizzazione di eventi culturali e sportivi – 39mila euro – e a progetti e iniziative in favore dei minori a rischio – 130mila euro – per iniziative legate al contrasto alla diffusione del covid 19 e a sostegno delle famiglie in difficoltà del territorio.

Visto il periodo che stiamo vivendo – dichiara Lorenzo Leonetti – quest’anno abbiamo ritenuto opportuno destinare questi fondi ad altre attività. Con questo non si deve pensare che sport e cultura non siano pane per la vita dei cittadini, ma non possiamo in alcun modo permetterci in questo momento di non sostenere chi fa fatica ad affrontare le spese quotidiane. Quindi abbiamo proposto di utilizzare le risorse destinate ad eventi culturali e sportivi per la disinfestazione, i lavaggi straordinari e altre interventi precauzionali che possano contrastare la diffusione del covid 19. Contestualmente investiamo 130mila euro su azioni di supporto alle famiglie in difficoltà, andando a rimpinguare il fondo di contributi a loro riservati per fronteggiare le esigenze di prima necessità. Ringrazio per la loro sensibilità i consiglieri di maggioranza e opposizione che hanno sposato questa causa senza alcun dubbio. Questa sinergia mi inorgoglisce e mi rende fiero del gruppo di lavoro con cui collaboro“.

Sarà una sosta momentanea, ne siamo fermamente convinti – commenta il presidente della commissione Cultura del Municipio I Angela Perna -. Per questo con i colleghi consiglieri abbiamo deciso di fare una scelta dettata dal buon senso e dalla responsabilità“.

Preso atto del vero problema che ci troviamo ad affrontare oggi – prosegue il presidente della commissione Welfare del Municipio I Fabio Sisto – abbiamo stabilito unanimemente di destinare i fondi residui del Welfare alla tutela di quante più famiglie e cittadini possibile senza disattendere al principio di decentramento. Una scelta condivisa di responsabilità e concretezza“.

Con la collaborazione del personale a disposizione del Municipio I, che ringrazio sin d’ora – conclude il presidente della terza commissione municipale Fabrizio Valentini – cercheremo di soddisfare le esigenze di tutti. Il lavoro di squadra sarà la nostra vera rivincita contro il covid 19“.