Bari, il cordoglio dell’assessore Maselli per la scomparsa di Maria Abenante

logo Bari

Ecco le sue dichiarazioni

BARI – Con queste parole l’assessore alle Culture e al Turismo Silvio Maselli ha voluto ricordare Maria Abenante:

Non si può dimenticare il sorriso dolce di Maria Abenante, vice presidente nazionale dell’AIB – Associazione delle biblioteche italiane e storica animatrice della Teca del Mediterraneo, la biblioteca del Consiglio regionale della Puglia. Una donna tanto pacata quanto fervente nel suo amore per i libri e la diffusione della lettura, di cui è stata protagonista per anni stimolando dibattiti, invitando a Bari autori e autrici, portando alla conoscenza di noi tutti alcuni dei più grandi intellettuali contemporanei. Non le mancavano mai il sorriso, il garbo determinato, l’attenzione per gli altri. Ci lascia ad un’età troppo, troppo giovane perché sia vero. Ma non ci lascia soli: oggi, anche grazie a lei, arrivata a Bari da un piccolo paesino calabrese con il suo carico di speranze e progetti, il capoluogo pugliese sarà una città ricca di biblioteche e di appassionati lettori ai quali passa il suo testimone. Ci mancherà tantissimo. Ciao Maria, il tuo sorriso dolce è per sempre“.