Bari, “Cento cenerentole”: oggi al teatro Kismet

17

BARI – Una storia che si costruisce assieme al pubblico, a partire da una delle fiabe più conosciute, quella di Cenerentola: è Cento cenerentole lo spettacolo della Stagione famiglie a teatro del Kismet, in programma oggi, domenica 17 dicembre alle ore 18.

InQuanto teatro porta a Bari un appuntamento a metà strada tra lo spettacolo e il laboratorio di narrazione, per ascoltare una versione della fiaba un po’ strana – aperta e plurale – guidati dall’artista drag e regista Monella Rai (Giacomo Bogani) e da Elisa Vitiello. Testi e progetto dello spettacolo, consigliato a un pubblico a partire da 8 anni, sono di Andrea Falcone.

I biglietti della Stagione pomeridiana 2023.24 partono da un prezzo di 7,50 euro e si possono acquistare al botteghino del Kismet (strada San Giorgio martire 22F, Bari) e online sul circuito Vivaticket. E per chi possiede la Ki(d)smet card, ritirabile gratuitamente al botteghino, il biglietto costa la metà. Il botteghino è attivo dal martedì al venerdì ore 10.30 – 12.30 | 16.30 – 19 e due ore prima dello spettacolo.

Domenica, alle ore 16.30, il Teatro Kismet ospiterà anche la messa in scena gratuita di Canto di Natale, realizzata grazie al progetto contro le povertà educative Affido Culturale. L’attrice Monica Contini, accompagnata dalla voce e dalla chitarra di Michele Biancofiore, nell’adattamento teatrale del classico racconto natalizio di Charles Dickens. L’appuntamento è a ingresso gratuito con prenotazione consigliata al numero 335 805 22 11

Il 17 dicembre nel foyer del Kismet sarà presente lo stand dell’associazione culturale Un panda sulla luna, che gestisce anche una libreria a Terlizzi: uno spazio dedicato alla letteratura con proposte pensate proprio per la fascia d’età a cui si rivolge lo spettacolo, dove i giovani spettatori potranno acquistare e ricevere consigli sul prossimo libro da leggere.

La Stagione ‘Famiglie a teatro’ del Teatro Kismet, curata da Teresa Ludovico per Teatri di Bari, è realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Puglia e del Comune di Bari.

Per informazioni si può chiamare il botteghino del Kismet (strada San Giorgio martire 22F, Bari) al numero 335 805 22 11. La Stagione completa è disponibile sul sito www.teatridibari.it.