Bari, “Bimbimbici”: tutto pronto per la 19° edizione della pedalata per bambini e ragazzi

87

presentazione bimbimbici

Appuntamento per domenica 13 maggio

BARI – Torna domenica 13 maggio, in contemporanea in 200 città d’Italia, “Bimbimbici”, la pedalata in sicurezza promossa da FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta.

La manifestazione è stata presentata questa mattina, a Palazzo di Città, da Roccaldo Tinelli, presidente dell’associazione FIAB Ruotalibera Bari, alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli. Alla conferenza stampa ha partecipato anche Gaetano Caputo, direttore Ubi Banca – sede di Bari che sostiene l’evento.

Questa grande storica manifestazione ciclistica – ha spiegato l’assessore Petruzzelli – che da anni allieta la nostra città, parte dai bambini che costituiscono gli agenti di cambiamento di una società, perché hanno la straordinaria capacità di ‘imporre’ ai genitori cambiamenti virtuosi negli stili di vita. L’amministrazione è da sempre in prima linea nella promozione della cultura della ciclabilità, e crediamo che lo spostamento casa-scuola in bici dei ragazzi sia un asset fondamentale per favorire questa cultura. Tuttavia, sappiamo bene che a volte le due ruote scontano una concezione di veicoli fatti esclusivamente per il tempo libero e non come un mezzo di trasporto adatto a tutti gli spostamenti urbani.

Nel ringraziare gli sponsor della manifestazione, voglio sottolineare che ogni euro investito in favore di iniziative come questa ha un ritorno almeno doppio, perché contribuisce in modo decisivo alla crescita del senso civico della comunità: è appurato che ogni sportivo in genere dimostra una maggiore sensibilità verso il bene comune”.

Siamo ormai giunti alla 19° edizione di Bimbinbici – ha ricordato Roccaldo Tinelli – evento a carattere nazionale della Fiab che coinvolge i ragazzi fino ai 13 anni di età. Su Bari siamo riusciti a coinvolgere oltre millecinquecento persone, e negli anni abbiamo aumentato il numero dei percorsi interessati dalla ciclopasseggiata (l’edizione 2018 ne conta sei), confidando sull’appoggio della Polizia locale e delle associazioni e il sostegno dell’Unesco. Negli ultimi due anni abbiamo pensato di allargare anche la platea dei partecipanti organizzando, a margine della manifestazione, il concorso di disegno per le scuole a tema ‘la bicicletta è per tutti’, dedicato ai piccoli con disabilità. Quest’anno distribuiremo, inoltre, su richiesta, anche un sacchetto pieno di alimenti per celiaci. Vi è anche il concorso fotografico ‘Biciclet-ti-amo’, una divertente attività ideale da svolgersi nel periodo estivo”.

Mi piace in questa circostanza confermare l’attenzione del nostro Istituto a sostenere iniziative come BimBimBici – ha terminato Gaetano Caputo – che risulta perfettamente in linea con le nostre attività, finalizzate a portare un concreto cambiamento sociale e culturale della comunità, in particolare dei giovani. Nello specifico, ci siamo resi promotori, sino a tutto il mese di giugno, di un’interessante iniziativa di prestito agevolato per l’acquisto di biciclette e motocicli elettrici per sensibilizzare l’uso delle due ruote tra i più giovani anche e soprattutto negli spostamenti quotidiani”.

La tradizionale pedalata, per incentivare i giovani e giovanissimi all’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dal bike2school, partirà con sei diversi bicibus dai seguenti capolinea:

ore 9 Prato La Gemma – Carbonara

ore 9 Opera Don Guanella – G. Petroni

ore 9 sede Polizia Locale – Iapigia

ore 8.45 stazione metropolitana Tesoro – San Paolo

ore 8.45 Villaggio del Lavoratore – Stanic

ore 8.45 Piazza della Torre – Torre a Mare

L’arrivo è fissato al parco di Punta Perotti, dove i partecipanti potranno divertirsi e visitare il gazebo dell’associazione Fiab Bari Ruotalibera. Il ritorno seguirà il percorso al contrario. Pattuglie della Polizia locale scorteranno i partecipanti.

Alla manifestazione sarà affiancato il concorso cittadino di disegno rivolto ai ragazzi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado e finalizzato a evidenziare i vantaggi che, a tutti i livelli, l’uso della bicicletta comporta. I disegni, che potranno rappresentare liberamente i personaggi dei Supereroi su fogli formato A4, dovranno essere consegnati entro e non oltre il 27 maggio, previo appuntamento telefonico (338 3118834), presso la sede dell’associazione, in via De Nittis 42. Sul retro dovranno essere riportati i dati dell’alunno/a, della scuola e di un insegnante referente, un numero di telefono e un indirizzo mail attivo.

La premiazione avverrà presso la sede della Polizia locale, in via Aquilino 1, giovedì 7 giugno, alle ore 10.

Contestualmente a Bimbimbici partirà anche la terza edizione di “Biciclet-ti-amo”, il concorso di fotografia la cui premiazione avverrà a settembre nell’ambito della settimana europea della mobilità sostenibile.

Per informazioni su Bimbimbici contattare il numero 338 3118834, consultare [ http://www.fiabbari.it/ | www.fiabbari.it ] e [ http://www.facebook.com/RuotaliberaBari | www.facebook.com/RuotaliberaBari ] o scrivere a [ mailto:info@fiabbari.it | info@fiabbari.it ].