Bari, arresti per evasione e droga un 39enne e un 23enne

19

pattuglia carabinieriBARI – I Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 39enne ed un 23enne, rispettivamente responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed evasione.

In particolare, i militari della Stazione di Bari Carrassi, nel corso di un predisposto servizio di pattugliamento effettuato nel quartiere Japigia, finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato il 39enne, a bordo di un’autovettura, che, all’alt imposto dai militari, ha accelerato repentinamente disfacendosi di un involucro risultato contenere 150 gr circa di “marijuana”.

Immediatamente raggiunto, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di ulteriori 5 dosi della medesima sostanza, nonché della somma contante di euro 40,00, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio.

Invece, i Carabinieri della Stazione di Bari Japigia hanno sorpreso il 23enne all’esterno della propria abitazione sebbene fosse tenuto a permanervi poiché in regime di arresti domiciliari.

Dopo le formalità di rito, entrambi sono stati sottoposti ai domiciliari presso le proprie abitazioni.