Bari, approvati lavori di riqualificazione nell’area dove sorgerà lo Skate Park di Poggio Franco

L’approvazione è avvenuta questa mattina

logo BariBARI – Questa mattina la giunta comunale ha approvato il nuovo progetto definitivo dei lavori di riqualificazione urbana della parte di suolo compresa tra la carreggiata stradale di viale Madre Teresa di Calcutta e le recinzioni posteriori delle scuole “Giacomo Tauro” e “Tommaso Fiore”, nel territorio del II Municipio, per un importo complessivo di € 195.000.

Si tratta del nuovo progetto, aggiornato nei costi e nel perimetro di intervento, relativo alla realizzazione di uno skate park con percorso ginnico, che prevede la contestuale riqualificazione dell’area ubicata nel quartiere Poggiofranco, molto frequentata da bambini e ragazzi sia per la presenza del giardino intitolato a don Tonino Bello, sia per la presenza di diversi istituti scolastici. Il progetto è finanziato interamente con fondi del II Municipio.

Si tratta di un intervento per il quale ci eravamo impegnati con i residenti sin dalla campagna elettorale – dichiara il presidente Andrea Dammacco – consapevoli dell’importanza di offrire ai nostri ragazzi uno spazio dedicato agli appassionati di skateboard, attrezzato con un percorso ginnico ad hoc. Il provvedimento approvato oggi in giunta riporta alcuni aggiornamenti al progetto originario che ci consentiranno di realizzare uno skate park con tutti i crismi. Consentiremo, inoltre, agli alunni della scuola Tommaso Fiore di accedere in totale sicurezza all’istituto attraversando il giardino da via Madre Teresa di Calcutta. Una soluzione che servirà anche a decongestionare il traffico che attualmente si crea lungo via Martin Luther King”.