Bari, al via il progetto “T…Anta voglia di teatro” del Municipio II

Il 13 ottobre il primo di sei spettacoli a prezzo agevolato per gli over 40

presentazione bando lavori teatro piccinniBARI – Prende il via “T…Anta voglia di teatro”, il progetto culturale promosso dal Municipio II con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del teatro pugliese e barese e garantire agli over 40 la possibilità di assistere a sei spettacoli teatrali a prezzo agevolato.

L’amministrazione municipale, infatti, coprirà una parte del costo del biglietto per ogni spettacolo, mentre gli spettatori residenti nel Municipio II dovranno versare solo una quota di 3 euro per ciascun ingresso direttamente al botteghino del teatro.

L’accreditamento avverrà con la compilazione di un’apposita scheda da consegnare agli uffici del Municipio II. I cittadini interessati dovranno obbligatoriamente prenotare telefonicamente la propria presenza al teatro entro le ore 12 del giovedì precedente allo spettacolo scelto.

Per poter usufruire dell’iniziativa, è necessario accreditarsi presso gli uffici del Municipio II, in stradella del Caffè 26, il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 12 (per informazioni telefonare ai numeri 080 5774813 oppure 080 5774862).

Con questa iniziativa – commenta il presidente del Municipio II Andrea Dammacco – crediamo di poter invogliare quanti rinunciano ad assistere agli spettacoli del teatro popolare, spesso per motivi legati a una condizione economica precaria. In questo modo cerchiamo sia di promuovere la diffusione della nostra cultura sul territorio, sia di sostenere tanti adulti che hanno bisogno di un momento di svago e divertimento. Siamo particolarmente soddisfatti, anche perché l’iniziativa sta già ottenendo un ottimo riscontro a giudicare dalle telefonate e dalle prenotazioni arrivate nelle ultime ore”.

Si comincia venerdì 13 ottobre con lo spettacolo “Biancaneve e i due nanetti” dell’Anonima GR, in scena al Teatro Forma.

Di seguito tutti gli altri spettacoli inseriti nel progetto del Municpio II:

· venerdì 27 ottobre , al teatro Bravò, “Come eravamo”

· venerdì 3 novembre , al teatro Purgatorio, “U dottor babbisc, guarisc e non capisc”

· venerdì 24 novembre , al teatro Duse, “Tilt”

· venerdì 1 dicembre , al teatro Di Cagno, “Andata e Ritorno”

· venerdì 15 dicembre , al teatro Barium, “Un Barese a New York 2”.

La prenotazione dovrà avvenire in due distinti periodi:

· dal 4 al 27 ottobre per i primi tre spettacoli

· dal 3 al 22 novembre per gli ultimi tre spettacoli.