Bari, al via i lavori di riqualificazione di via Roberto da Bari

105

lavori di riqualificazione di via roberto da bari

Partiti con il primo isolato

BARI – Sono partiti questa mattina i lavori di rifacimento dei tratti pedonalizzati di via Roberto da Bari, dopo gli interventi già realizzati sui sottoservizi la scorsa estate. La ditta incaricata ha iniziato le lavorazioni dall’isolato compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Piccinni, che secondo il cronoprogramma dovrebbero essere completate in circa 60 giorni, consegnando il cantiere terminato entro la prima settimana di maggio.

Il cantiere consentirà di uniformare il livello della strada (marciapiede, carreggiata, marciapiede), rendendola più omogenea e quindi più idonea all’utilizzo pedonale. A tal fine si procederà con l’impiego di pavimentazioni uniformi e una ridefinizione delle quote della fascia centrale. In particolare si prevede la rimozione della parte di asfalto e il recupero delle basole in pietra lavica che verranno ricollocate, dopo adeguata pulizia e rilavorazione, ad una quota prossima a quella degli attuali marciapiedi pedonali e con le opportune pendenze per il deflusso delle acque che saranno convogliate in zanelle (in pietra calcarea), così da raggiungere le caditoie già presenti in prossimità degli incroci stradali. Per i marciapiedi si prevede la sostituzione delle attuali pavimentazioni in mattonelle di cemento con lastre in pietra calcarea.

Ultimati gli interventi sul primo isolato di via Roberto da Bari, le lavorazioni saranno replicate nel tratto compreso tra via Nicolai e via Dante Alighieri, anch’esso pedonalizzato.

Al termine del cantiere, su entrambi i tratti stradali interessati dai lavori saranno riposizionate le fioriere e installati portabiciclette e cestini portarifiuti.