Bari, al via il servizio di salvamento su spiagge libere a Pane e Pomodoro e a San Girolamo

22

BARI – È attivo già da qualche giorno il servizio di presidio, avvistamento e salvamento a mare a “Pane e pomodoro” e sul waterfront di San Girolamo al fine di tutelare l’incolumità fisica dei bagnanti da situazioni di potenziale pericolo nei tratti di spiaggia libera con maggior affluenza dei bagnanti.

Il servizio in questione, aggiudicato alla società cooperativa San Nicola per un importo di 80.705 euro, prevede il posizionamento di cinque torrette dislocate sul litorale di San Girolamo, presidiate ognuna da un addetto al salvamento con regolare certificazione e di due postazioni a Pane e Pomodoro, con altrettanti addetti. Gli operatori si alterneranno sull’intero turno che va dalle ore 9 alle ore 19, tutti i giorni per i prossimi 3 mesi circa.