Bari: al fortino Sant’Antonio “Il mio mondo inquadrato”, prima mostra fotografica di Cinzia Rossi

banner 'il mio mondo inquadrato' (mostra cinzia rossi)

Appuntamento dal 9 al 23 settembre

BARI – Si inaugura negli spazi del fortino Sant’Antonio domenica 9 settembre, alle ore 18,“Il mio mondo inquadrato”, la prima mostra fotografica di Cinzia Rossi.

Nata a Bari e da Bari partita per una vita passata in giro per il mondo grazie alla sua uniforme di assistente di volo, Cinzia Rossi nei suoi scatti racconta dettagli di vita nel mondo, il suo personalissimo mondo: un tango per strada a Buenos Aires, coppie “velate” a Tel Aviv, piccole donne a Teheran e a Kyoto.

L’evento, patrocinato dal Comune di Bari, è realizzato In partnership con le aziende IMT, Gruppo Menelao e Wemakers.

Sono nata qui – racconta Cinzia Rossi – e da qui sono partita inaspettatamente per un lavoro neanche immaginato. Una vita in uniforme in giro per il mondo. Voglio sempre vedere dove sono e non mi basta mai riempirmi gli occhi di bellezza. E così, decido di inquadrare per fermare il momento, lo spazio, lo sguardo. Le mie non sono foto, sono proiezioni delle mie emozioni a cui ho tentato di dare forma scattando immagini, a volte volutamente sfocate, poco definite. E tutte quadrate.

L’idea di esporle per la prima volta a Bari è nata da un inaspettato ritorno alle origini, a questa terra ancora poco metropolitana ma che, proprio per questo, mi ha consentito di vivere questi ultimi quasi trent’anni portandomi dietro una valigia piena di valori, legami, amore, semplicità. E gratitudine per quello che vivo”.

Al fortino in esposizione 80 scatti, tutti quadrati, perché “la forma – dice ancora Cinzia Rossi – esprime l’ equilibrio delle mie emozioni”.

La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta al pubblico dal 9 al 23 settembre, dalle ore 11 alle 20.