Bari, aggiudicata la gara per l’acquisto di 54 nuovi autobus

106

Si è riunita la commissione esaminatrice

telecamere autobusBARI – Nella giornata di ieri, la commissione esaminatrice incaricata dell’espletamento della gara per l’acquisito di 54 nuovi autobus ha concluso le procedure di apertura delle offerte economiche e, dopo aver validato la documentazione, ha trasmesso al CdA dell’Amtab le procedure per l’aggiudicazione dei quattro lotti.
Martedì 6 giugno è prevista la riunione del Consiglio di amministrazione che dovrà approvare gli atti di gara e avviare i termini per la stipula dei contratti.

La fornitura di autobus acquistata è così suddivisa:

* n. 35 autobus urbani di circa 12 mt, alimentati a metano;
* n. 13 autobus urbani medi di circa 9 mt, alimentati a gasolio;
* n. 3 autobus urbani snodati di circa 18 mt, alimentati a metano;
* n. 3 autobus di circa 12 mt, di cui n. 2 alimentati a gasolio e n. 1 alimentato a metano.

Tutti gli autobus saranno dotati di un sistema di videosorveglianza di bordo con 4 telecamere a colori, sistemi automatici di conteggio passeggeri in corrispondenza delle porte centrali e posteriori e di un tornello con dispositivo di controllo, per evitare il mancato pagamento del biglietto, da installare in prossimità della porta anteriore del mezzo.
Abbiamo fatto un passo in avanti in una procedura complessa – spiega il sindaco Decaro – che ci porterà a rinnovare quasi la metà degli autobus che escono ogni giorno per le strade cittadine. La buona notizia è che le economie e i ribassi ricavati da queste procedure potranno essere reinvestiti nella stessa procedura ed essere utilizzati per acquistare altri autobus. Questo significa che nel 2018 il trasporto pubblico urbano potrebbe registrare un significativo miglioramento, nei tempi e nella qualità del servizio”.
I fondi messi a disposizione per l’acquisto degli autobus sono così ripartiti: € 14.250.000,00 di fondi statali derivanti dal PON Metro, € 504.000,00 di contributo regionale e € 256.000,00 con fondi di bilancio AMTAB.