B2F, Zero5 Castellana Grotte: botto di fine anno Valentina Civardi in prima squadra

valentina civardi

I dettagli

CASTELLANA GROTTE (BA) – New entry nel gruppo della Zero5 Castellana Grotte impegnata nel campionato nazionale di volley femminile di serie B2, girone H. La ventenne Valentina Civardi dalla B1 di San Zenone degli Ezzellini (provincia di Treviso) alla corte di Anna Tanese, Massimiliano Ciliberti, Johnny Terrafina ed Antonio Vernile.

Pronostici fin qui rispettati in campionato dalla Zero5 grazie all’eccellente impegno di tutto il gruppo che ha saputo sopperire al meglio alla pesantissima assenza del capitano Palma Monitillo il cui recupero appare ancora problematico. Per non rischiare di disperdere nel girone di ritorno quanto conquistato in quello di andata, la società ha deciso di compiere un ulteriore sforzo, assumendo una giocatrice molto giovane, solo vent’anni, ma al contempo sufficientemente esperta della categoria.

Ricordiamo la classifica al termine della decima giornata nella parte alta: Castelbellino a punteggio pieno a 30 punti, seguita da Oria a 24, Corridonia e Castellana Grotte a 23, Copertino 20, Offida 17.
E sarà proprio Corridonia, attualmente a pari punti, la prossima avversaria della Zero5.

Ma conosciamo meglio questa interessante nuova giocatrice della Zero5 Castellana Grotte.
Schiacciatrice-ricevitrice, nata a Milano, compirà 21 anni il prossimo 14 gennaio, ma ha già al suo attivo esperienze in B2, in B1 ed anche in A2 a Pavia: “Sono stata cinque anni a Pavia dei quali due in A2″, racconta Valentina, “ho avuto occasione di giocare il primo anno come banda ed il secondo come libero. Quando la società ha chiuso, sono andata a Pisogne in provincia di Brescia, dove sono stata due anni, prima in B2 e poi in B1. In questo campionato sono stata a San Zenone in B1. Mi è piaciuto molto il progetto della mia nuova squadra, ero titubante sul fatto di allontanarmi così tanto da casa, ma sono venuta a Castellana a provare (sabato 29, ndr) e mi sono trovata benissimo sia con l’allenatore che con le compagne. Ho visto che l’ambiente è giusto per lavorare e crescere per cui ho subito accettato con entusiasmo. Conoscevo solo Sofia Giombetti, ma privatamente, l’impressione che ho avuto è che questa è una squadra molto forte che può ambire a salire. Le compagne le conosco da pochissimo, ma posso dire che sono simpaticissime. Sarò a Castellana mercoledì due“.

Sentiamo il parere del responsabile tecnico della Zero5, Massimiliano Ciliberti che l’ha individuata e scelta: “Visto il prolungarsi dei tempi di recupero di Palma Monitillo, abbiamo pensato di correre ai ripari ed abbiamo cominciato da tempo a guardarci in giro. Valentina è una ragazza interessante che ha tanta voglia di lavorare ed imparare ed è proprio quello che cercavamo. Mi ispira fiducia per la sua bravura ma soprattutto per la sua disponibilità al sacrificio ed al lavoro. E’ sufficientemente allenata e potrà essere utile al gruppo già dallo scontro diretto previsto in casa per il 5 contro Corridonia“.