B2F, Zero5 Castellana Grotte: arriva Giulianova

eva di bert

La presentazione del match

CASTELLANA GROTTE (BA) – Superata la delusione della sconfitta di Castelbellino e rinfrancata dalla vittoria d’autorità conquistata a Jesi, la Zero5 Castellana Grotte si appresta ad affrontare sabato 24, ore 18:30 nella palestra di via Rosatella, la Pallavolo Giulianova per la settima giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B2.

La classifica dopo sei giornate vede la Zero5 al quarto posto con 15 punti al pari del Copertino, preceduta dalle imbattute Corridonia a 16 e Castelbellino a 18. Giulianova è a ridosso, distanziata di sole due posizioni ad 11 punti, frutto di quattro vittorie e due sconfitte.

Il turno di campionato prevede nelle zone alte lo scontro diretto tra Castelbellino e Copertino (prima e seconda), mentre Corridonia avrà le sue gatte da pelare a Mesagne, molto temibile in casa.

La prossima avversaria fuori casa ha vinto due gare su tre (a Cerignola e Monte San Giusto), mentre ha perso a Mesagne. Anche in casa ne ha vinte due su tre (Noci e Porto San Giorgio), perdendo solo contro Castelbellino. E’ una neopromossa ed ha conservato per la prima squadra l’intelaiatura della promozione, tecnico Christian Di Berardino compreso, rinforzandosi con due soli elementi. Tra le confermate, quattro pezzi da novanta con esperienze in serie A. Si tratta delle schiacciatrici Samantha Grando che vanta la partecipazione a 9 campionati di A2 e due di A1 (è stata a Santeramo in A2 ed A1) e Marianna Di Bonifacio, tre anni in A2 a Pavia; del libero Antonietta Vallese, quattro stagioni in A2 e dell’opposta Giulia di Carlo, in A2 a Pavia. Confermata anche la centrale Stella D’Egidio. Di rilievo i rinforzi: la brava palleggiatrice Marianna Ferretti e la prolifica schiacciatrice Francesca Imprescia.

Per quanto riguarda la Zero5, ranghi quasi al completo. Procede il recupero di Palma Monitillo che è ancora in forse per la gara di sabato. In tutti i casi Francesca Lattanzio sta meritando ampiamente la fiducia riposta in lei dal responsabile tecnico della Zero5, Massimiliano Ciliberti che, a proposito del prossimo avversario dice: “Giulianova ha una squadra con diversi elementi di spicco con la quale può anche puntare ad un campionato di vertice. I risultati che sta ottenendo lo dimostrano, sta facendo bene. Noi dobbiamo cercare di proseguire il nostro cammino. Confido in un ottima prestazione della squadra e del supporto del pubblico che, soprattutto in queste partite è molto importante“.

Facciamo il punto con la palleggiatrice Eva di Bert che vede l’evoluzione della squadra da un punto di osservazione privilegiato: “Fin da subito ci siamo trovate bene ed i risultati ottenuti ci hanno esaltato, ma l’impatto con una squadra forte come Castelbellino ed anche le difficoltà iniziali dell’incontro di Jesi, hanno evidenziato alcune cose da migliorare. Stiamo lavorando molto nell’intento di recuperare il ritmo giusto“.

Nelle giovanili bene l’under 18 (vincente con Locorotondo) e l’under 16 (vincente a Noci). In programma per domenica 25 alle ore 11 l’incontro della Zero5 under 16 contro Polignano ed alle ore 17:30 la squadra impegnata in serie D, dopo la bella vittoria per 0-3 ad Oria, incontrerà la Esperienza Made in Italy di Santeramo.