Andria, è tempo dei Comaneci e del loro folk: sarà il trio romagnolo a calcare la scena dell’Aria Buona

58

banner aria buona

L’appuntamento con la rassegna di musica e sapori murgiani promossa dal Museo dell’Olio di Andria, in collaborazione con la biomasseria Terre di Traiano, è sull’aia del Museo, in contrada Torre di Bocca (Sp 12 – Km 13,200)

ANDRIA – All’Aria Buona arrivano i Comaneci. Venerdì 13 Luglio, a partire dalle 21,sarà il folk della band ravennate a occupare la scenadella rassegna musicale estiva promossa dal Museo dell’Olio di Andria, in collaborazione con la biomasseria Terre di Traiano.Il secondo appuntamento della stagione, come da tradizione, è sull’aia del museo di contrada Torre di Bocca. Un palcoscenico ideale per le sonorità campestri sospese a metà tra la pianura padana e i grandi spazi americanifirmate da Francesca Amati (voce, chitarra, piano), Salvo Glauco (banjo, chitarra, lapsteel) e dal batterista Simone Cavina.

Agli albori del trio,nel 2005, a Ravenna, c’è l’iniziativa di Francesca Amati, alla quale si affiancheranno, a partire dal 2009,la chitarra e il banjodi Glauco Salvo. Seguirà una fortunata serie di concerti in Italia e all’estero e – tra il 2009 e il 2012 – la produzione di due lavori discografici. Mentre è nel 2017, con il batterista Simone Cavina, che l’ensemble raggiunge l’attuale configurazione.

L’ultimo album del trio romagnolo,Rob a Bank,il quarto della loro discografia, è uscito a maggio per TannenRecords, accolto con favore dalla critica. SecondoRock.it, «pare arrivare da un’altra Italia musicale, meno affezionata a una certa narrazione dei riti della quotidianità e più legata a un tipo di racconto universale e personalissimo al tempo stesso. Ma non è questo – si legge ancora – che rende i Comaneci un gruppo importante, semmai è la forza di una scrittura che con poco si prende tutto: ascolti, pensieri, batticuori e pelle d’oca».

Al suo attivo, il trio vanta un’intensa attività dal vivo, colonne sonore e la collaborazione con illustratori come Ericailcane, Giuseppe Palumbo, Bernardo Carvalho, Marina Girardi, Rocco Lombardi, Mara Cerri. Infoe prenotazioni: 0883.569474 oppure 347.80.46.809 e info@terreditraiano.it