Al via oggi il Bari International Tango Congress

36

Nell’Hotel Nicolaus, fino a domenica 5 novembre, il grande evento dedicato al Tango argentino giunto alla 11esima edizione.In rassegna ben 16 ballerini di fama mondiale

BARI – Sarà Bari, da oggi mercoledì 1 a domenica 5 novembre ad ospitare l’emozionante kermesse dedicata al Tango Argentino: il Bari International Tango Congress, il grande evento internazionale firmato Tangon giunto quest’anno alla 11^ edizione.
Presso l’Hotel Nicolaus  le milonghe prenderanno avvio alle 21.30 e si protrarranno fino a notte inoltrata. Ogni milonga sarà il palcoscenico per le esibizioni dei maestri e ballerini invitati.

Il Congress è un variegato contenitore dove musica, arte, spettacolo, danza e passione si fondono per dar vita a un evento che ha scalato le classifiche dei festival collocandosi ai primissimi posti del palmares internazionale. È un attrattore per centinaia di appassionati e vanta la partecipazione di ballerini di altissimo livello, presenti sui palcoscenici e negli eventi più prestigiosi di livello internazionale.

Quest’anno in rassegna al Bari Tango Congress ben otto coppie, 16 ballerini di fama mondiale che si alterneranno con le loro esibizioni spettacolari e lezioni dalla didattica entusiasmante: Facundo Pinero e Vanesa Villalba, Neri Piliu e Yanina Quinones ballerini teatrali, coreografi, maestri internazionali; Alex Moncada Rojas e Martina Waldman, Juliàn Sànchez e Bruna Estellita freschissimi vincitori del Campionato mondiale di tango escenario tenutosi a Buenos Aires a fine agosto 2023; Ricardo Astrada e Constanza Vieyto vincitori del Campionato mondiale sempre di Tango escenario del 2022. A questi si aggiungono gli italiani Simone Facchini e Gioia Abballe, Matteo Antonietti e Ravena Abdyli, Andrea Vighi & Chiara Benati vanto Italiano del tango nel mondo.

Per gli appassionati che si incontreranno a Bari, i quattro giorni rappresentano un’occasione di apprendimento della tecnica, un’opportunità per ampliare le conoscenze musicali, ma anche un momento conviviale per incontrare amici conosciuti nelle più svariate parti del mondo e per visitare la città di Bari e i suoi dintorni.
Sono tanti gli iscritti a questa undicesima edizione del BTC, stranieri e italiani, a testimonianza di come il Tango, con il suo linguaggio universale e senza età, superi le frontiere geografiche a favore di una comunicazione non verbale che condivide codici espressivi universalmente riconosciuti.

Non solo danza però perché l’associazione Tangon, da sempre attenta alle cause sociali, quest’anno ha deciso di aderire alla campagna regionale “Allénati contro la violenza” promossa dall’Assessorato al Welfare e allo Sport di Regione Puglia, attivando una collaborazione con il Centro antiviolenza Paola Labriola di Bari, gestito dall’Associazione di promozione sociale Giraffa onlus. Il CAV sarà presente durante la manifestazione in uno spazio dedicato per fornire informazioni sui servizi e sul sostegno erogati dal CAV alle donne vittime di violenza per aiutarle a ritrovare la libertà e l’autonomia. La milonga del 3 novembre quindi, sarà l’occasione per una performance dedicata alla lotta alla violenza contro le donne, una performance dal forte impatto emotivo che intende essere sia un gesto in memoria dei femminicidi sia un grido di speranza verso la libertà di chi è vittima di violenza.

Alle notti di ballo si alterneranno i pomeriggi dedicati allo studio e all’approfondimento del tango e della sua tecnica con workshop individuali e di gruppo per tutti i livelli, guidati dai maestri invitati e dedicati ad arricchire e migliorare le abilità danzanti dei partecipanti.

Maggiori dettagli sull’evento e sui ballerini: https://www.baritangocongress.com

Per informazioni
Baritangocongress@gmail.com
+ 39 3339697966