Agricoltori, Abaterusso (LeU/I Progressisti): “Al fianco degli olivicoltori pugliesi oggi in piazza a Roma”

59

 

Le dichiarazioni del presidente Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia

BARI – “Il Governo 5 Stelle-Lega e il Ministro Centinaio ascoltino il grido di dolore degli olivicoltori pugliesi che oggi sono in piazza a Roma. Il loro appello non può e non deve restare inascoltato. Il riconoscimento dello stato di calamità dopo le gelate del 2018, gli interventi mirati e decisi contro il dramma della Xylella, lo sblocco delle risorse del Psr per il rilancio dell’olivicoltura pugliese sono tutte richieste sacrosante alle quali il Governo deve dare risposte in tempi rapidissimi. Qui c’è in gioco un intero comparto! Sappia il Ministro Centinaio che la Puglia intera non ha più alcuna intenzione di rimanere in silenzio rispetto ai ritardi, alle scelte scellerate e alle promesse non mantenute. Noi siamo al fianco di chi alza la voce e scende in piazza per ridare la giusta dignità a un comparto strategico per la nostra economia, troppo spesso, ingiustamente, penalizzato. È ora di voltare pagina!“. Lo dichiara in una nota Ernesto Abaterusso, Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia.