A Sannicandro di Bari la II Edizione del progetto lettura di solidarietà “Fa BENE chi legge!”

manifesto 'fa bene chi legge'

Appuntamento per 19 novembre 2018 alla Scuola Secondaria “A. Manzoni”, Via Caiati, 8 – Sannicandro di Bari

SANNICANDRO DI BARI – Con l’intento disensibilizzare gli studenti al sostegno umanitario e alla valorizzazione del diritto allo studio, la mano lunga del volontariato ha messo in calendario presso la Scuola Secondaria “A. Manzoni”, nella mattinata del 19 novembre 2018 dalle ore 10.00, la presentazione della seconda edizione del progetto lettura di solidarietà “Fa bene, chi legge!”.

L’iniziativa organizzata dall’Associazione Onlus in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “A. Manzoni-Don Bosco” di Sannicandro di Bari, gode del patrocinio del Comune di Sannicandro di Bari e dell’Ufficio Garante Regionale per i Minori della Regione Puglia.

Il progetto lettura in continuitàcon la prima edizione realizzata nello scorso anno scolastico ad Altamura, riguarderà il libro “Banane, riso e cozze” (WIP Edizioni): il volume curato dal nefrologo pediatra Mario Giordano, in collaborazione con Mimmo Zonno è il frutto di un viaggio personale e culturale in Uganda.

La trasferta è stata pretesto e insieme occasione per programmare la costruzione di un Centro Dialisi presso l’Ospedale Universitario di Mbarara (Uganda). Infatti, attraverso il libro si intende far conoscere il progetto relativo alla costruzione del Centro Dialisi e del Laboratorio in terra ugandese. Perché nella periferia africana la salute è solo un privilegio di pochi. Lì molti rifugiati provenienti dal vicino Ruanda trovano asilo, nonostante la povertà dell’area e malgrado la mancanza di acqua e di energia elettrica, di strade asfaltate e difficili da percorrere durante la stagione delle piogge; lì la mortalità per AIDS e malaria raggiunge livelli molto alti. Affinché la salute possa diventare un diritto per un numero sempre maggiore di persone, la costruzione del Centro Sanitario è indispensabile e quanto mai urgente.

L’obiettivo principale del progetto è quello di salvare le vite di più di 1200 pazienti/anno richiedenti una diagnosi renale, trattamento farmacologico o dialisi in condizioni croniche o acute e rispondere ad un bisogno della popolazione locale, espresso sia dai Frati Minori di San Francesco in Africa e sia dagli stakeholders e dalla popolazione locale incontrati durante la missione effettuata a novembre 2015.

All’incontro, a cui parteciperanno gli studenti e le famiglie della Scuola Media di Sannicandro di Bari, interverranno:
 Frà Carmelo Giannone, Provinciale dei Frati Minori di San Francesco in Africa, Madagascar & Mauritius, Missionario Francescano da 15 anni impegnati in azioni di lotta alla povertà in Africa;
 Mario Giordano e Mimmo Zonno che racconteranno agli studenti l’esperienza della missione in Africa e di come è nato il libro “Banane, riso e cozze”;
 Ludovico Abbaticchio, Garante regionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza;
 Beppe Giannone, Sindaco del Comune di Sannicandro di Bari;
 Nino Errico, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “A. Manzoni-San Giovanni Bosco” di Sannicandro di Bari