Trani, Il Giullare va a scuola

il giullare

I dettagli

TRANI – Il Festival Nazionale del Teatro Contro Ogni Barriera “Il Giullare” entra nel vivo delle iniziative in occasione del suo X Anniversario, che troveranno poi il centro delle attività nel mese di luglio.

Per la prima volta Il Giullare coinvolgerà direttamente il mondo della scuola, da quelle Primarie a quelle Secondarie di primo e secondo grado della Città di Trani, in due giornate in cui vivere e farsi toccare dall’esperienza diretta di conoscenza e confronto con l’arte che supera ogni barriera. Un momento certamente formativo per gli studenti che parteciperanno che ci auguriamo portino a casa un quaderno della vita il cui compito principale da svolgere sarà quello di vivere da persone che sappiano guardare ad ogni diversità come parte dell’esistenza, che deve essere percepita come pari e come risorsa, come parte assolutamente imprescindibile della società.
A partecipare agli eventi ci saranno le scuole:
 1^ Circolo Didattico “De Amicis”
 2^ Circolo Didattico “Mons. Petronelli”
 3^ Circolo Didattico “D’Annunzio”
 4^ Circolo Didattico “Beltrani”
 Scuola Secondaria di Primo Grado “Baldassarre”
 Scuola Secondaria di Primo Grado “Rocca-Bovio”
 Scuola Secondaria di Secondo Grado “Aldo Moro”
 Scuola Secondaria di Secondo Grado “Cosmai”

Il programma delle due mattinate, che si svolgeranno presso il Cinema Teatro Impero a Trani (BT), sarà il seguente:
– ore 9.00-9.30: accoglienza studenti e visita agli stands dei partner del progetto: A.Ge Trani – Atad il Pineto – Futuro Anteriore – Il carro dei Guitti – Marluna teatro – La bottega delle emozioni – Associazione Pegaso – Associazione Libera “Nomi e numeri contro le mafie” – Il treno del sorriso – Mieac “I. Lazzati” Trani – Auser Trani – Psychè – Legambiente Circolo di Trani – Associazione Xiao Yan-Rondine che ride – AISM Barletta – Coop. Soc. Uno tra noi – I Dialoghi di Trani – Il Colore degli Anni – Fidas Trani – Oer Trani – Croce Rossa Italiana sezione Trani – Associazione Trani Soccorso
– Ore 9.30 spettacolo teatrale “Terra Mia” a cura della compagnia teatrale del Centro Jobel di Trani. La compagnia teatrale del Centro Jobel di Trani, condotta da Marco Colonna, presenta la commedia in atto unico che ha aperto lo scorso anno la 9^ edizione del festival Il Giullare e ha partecipato con grande successo al Festival “Veramente io mi chiamo Filippo” a Bosconero (TO): una dichiarazione d’amore alla nostra Puglia, dedicata alla nostra cultura, la nostra musica, la nostra comicità, alle nostre radici. La compagnia teatrale ha come protagonisti gli ospiti, operatori e volontari del centro diurno e della casa per la vita della cooperativa sociale “Promozione sociale e solidarietà” (centro Jobel) che da molti anni fanno esperienza di teatro. Dalle musiche ai testi ed infine ai colori, questo spettacolo regala un tributo speciale ad una terra che ha dato i natali a grandi personaggi che nella storia hanno arricchito la nostra Puglia, rendendola unica e amata per i suoi pregi e a volte odiata per i suoi difetti, ma che nonostante tutto, lascia l’indelebile amore nei suoi confronti.

– Ore 11.30: incontro con Nicole Orlando e presentazione del libro “Vietato dire non ce la faccio” in collaborazione con la biblioteca comunale “G. Bovio” di Trani. La vita di Nicole è come correre i 100 metri controvento: ci mette un po’ di più ma taglia sempre il traguardo. E vince. Perché fin da bambina le hanno spiegato che “è vietato dire non ce la faccio”. Un motto che le ha permesso di conquistare medaglie, avere amici, amare, viaggiare, divertirsi… Con la sua inesauribile carica di simpatia, Nicole ha dimostrato contro ogni pregiudizio che nelle persone come lei non c’è solo la disabilità ma tanta, tantissima abilità.
– Ore 12.15: “La Bambola” performance di danza di e con Nicoletta e Silvia (finaliste della edizione 2017 di Italia’s Got Talent) e incontro-testimonianza. La coreografia racconta la storia di Nicoletta: la bambola malata, il funerale della bambola e la bambola nuova.

Nelle due mattinate saranno altresì premiati i lavori del concorso “IL GIULLARE A SCUOLA”, con due buoni del valore di € 500,00 da utilizzare per l’acquisto di ausili per alunni e studenti con diversa abilità messi a disposizione da una famiglia in memoria del 25 anniversario dalla scomparsa del caro figlio. 26 sono stati gli elaborati artistici presentati, segno dell’attenzione e partecipazione che la città dedica a questo tema, con un coinvolgimento di 798 alunni/studenti di cui 22 con diversa abilità. I lavori sono stati valutati da una commissione mista che, cogliamo l’occasione di ringraziare pubblicamente, composta dagli Assessori del Comune di Trani alla Pubblica Istruzione e Pari Opportunità, Ciliento Debora, e alle Culture, Di Lernia Felice, oltre che Piero Boccuzzi direttore della Gallleria d’Arte di Trani Rossoquaruntuno, Donatella della coop. Soc. Uno Tra Noi di Bisceglie e Alessandro Falconeri della Compagnia Teatrale del Centro Jobel.
Presenteranno le due mattinate sei presentatori in erba, Maria, Giorgio, Francesco, Lucia, Luigi e Debora studenti della scuola secondaria di secondo grado “A.Moro” di Trani che con disponibilità e voglia di mettersi in gioco stanno dimostrando che il mondo dei giovani non è solo quello che fa notizia per episodi denigranti e violenti, ma è fatto prevalentemente di ragazzi sani, attenti.

Dirette Facebook e Instagram a cura invece degli studenti dell’indirizzo audio visivo dell’istituto “Cosmai” di Trani. Saranno previste nella mattinata dirette radio su “Radiobombo”. Il Giullare gode del patrocinio della Presidenza della Giunta Regionale e dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, oltre che della collaborazione del Comune di Trani e il patrocinio gratuito di FIABA Onlus di Roma, e l’adesione già di 22 realtà culturali, del terzo settore e del volontariato locali.

Info:
www.ilgiullare.it
Centro Jobel: Via Giuseppe Di Vittorio n. 60 – Trani (BT)
Tel. 0883.501407
Mail: info@ilgiullare.it
Social Media: Facebook – Twitter – Youtube – Instagram