Taranto, riqualificazione del campo scuola

comune Taranto logo

I dettagli del progetto

TARANTO – Tra due anni la città e l’atletica tarantina avranno un campo scuola totalmente riqualificato e adatto ad ospitare campionati top del calendario federale outdoor, meeting e Criterium nazionali e internazionali. Il progetto presentato dal Comune d Taranto è stato ammesso al finanziamento previsto dall’iniziativa “Sport Missione Comune. Bando 2017” con totale abbattimento della quota interessi ed entro il 31 dicembre 2017 verrà sottoscritto il contratto tra l’amministrazione e l’Istituto per il Credito Sportivo.

Dopo Community Library un altro bel risultato – commenta l’assessore ai Fondi strategici, Massimiliano Motolese, – un altro passo che concretizza il disegno della nuova Taranto che il sindaco e tutta la sua Giunta stanno portando avanti. Impossibile non ringraziare lo staff tecnico”. L’intervento, dal costo complessivo di tre milioni, prevede la riclassificazione della omologazione della Fidal (federazione atletica leggera) quale impianto a 6 corsie ad anello da 400 metri, con superficie in manto sintetico di spessore pari a 13,5 millimetri. Il progetto, prima di ottenere il finanziamento, aveva già acquisito i pareri favorevoli da parte del Coni– Cis Roma, della Fidal Roma, del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Taranto e dell’Asl. “A partire dalla stipula del mutuo – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici, Aurelio Di Paola, si dovrà procedere con l’affidamento delle attività per la progettazione esecutiva cui seguiranno l’affidamento e l’esecuzione dei lavori di realizzazione dell’intervento, per ultimare il quale occorreranno quindi circa ventiquattro mesi tra progettazione esecutiva l’affidamento e l’esecuzione dei lavori ”. Oggi l’impianto sportivo si presenta in uno stato di generale degrado che interessa pista, pedane e campo di atletica leggera, il blocco spogliatoi per atleti e addetti, l’abitazione del custode, la tribuna spettatori e i locali sotto la tribuna, le recinzioni perimetrali del lotto, gli spazi scoperti interni al lotto e gli impianti tecnologici. Al termine dei lavori di rifacimento che riguarderanno l’intero complesso la struttura diventerà un costante punto di riferimento per il Mezzogiorno d’Italia, in quanto potrà ospitare oltre ai campionati, meeting, criterium nazionali e internazionali, gli allenamenti collegiali di rappresentative e società sportive nazionali ed internazionali, durante tutto il corso dell’anno, tenuto conto anche delle favorevoli condizioni climatiche di cui può godere la città di Taranto.