“Sviluppo economico, disuguaglianze sociali, sostenibilità”, conferenza magistrale a Mesagne

Vitantonio Gioia sui dilemmi della scienza economica contemporanea

gruppo del master di antropologiaMESAGNE (BR) – L’economia non è tecnologia, rilevava Saint Simon, per una duplice ragione. In primo luogo, perché essa crea non solo beni e servizi, ma anche relazioni sociali. In secondo luogo perché, nel corso del suo sviluppo, deve rispondere ad aspettative economiche ed extra-economiche.
Oggi,tale intricato snodo si ripropone in tutta la sua rilevanza e in modo piuttosto contraddittorio. Infatti, su un versante lo spazio economico si è dilatato sempre più, al punto da dare l’impressione che, con la sua peculiare razionalità, costituisca l’unico elemento rilevante per la spiegazione dell’evoluzione sociale; sull’altro versante, le emergenze economiche, sociali e ambientali della attuale congiuntura consigliano, anzi sollecitano, il superamento di quell’appiattimento economicistico che ha caratterizzato gran parte delle vicende del nostro sviluppo economico.
Siamo in una fase storica in cui è necessario riconsiderare criticamente i rapporti fra economia e società, a partire da diversi punti di vista e da alcune domande cruciali a cui dare risposte:
1. Come governare in maniera appropriata gli effetti negativi dei processi di globalizzazione, che investono la società contemporanea?
2. Come porre un freno alle diseguaglianze sociali, che caratterizzano anche le società economicamente avanzate, rischiando persino di mettere in crisi i sistemi democratici?
3. Come promuovere lo sviluppo delle aree arretrate, poiché lo stato di povertà dei cittadini di quei paesi appare ormai intollerabile alla nostra coscienza?
4. Come creare un rapporto con l’ambiente per salvaguardarne l’equilibrio nel lungo periodo?

BREVI NOTE BIBLIOGRAFICHE del Professor Vitantonio GIOIA, mesagnese che vive a Brindisi ed insegna a Lecce
Ordinario di Storia del Pensiero economico nell’Ateneo salentino, è stato Preside di Scienze Politiche nell’Università di Macerata e coordinatore del Dottorato Internazionale “The European Tradition in the EconomicThought” oltre che Direttore delDepartment of History, Society and Human Studiesa Lecce.

Alcune Recenti Pubblicazionidel Professor Vitantonio GIOIA
– Capitalism and Judaism in Werner Sombart: a contribution to the analysis of capitalist rationality and its limits, in Research in the History of Economic Thought and Methodology, Vol 32. Gioia-Noto-Sanchez, Pensiero Critico ed Economia Politica nel XIX secolo, Il Mulino, Bologna;
– Werner Sombart: il capitalismo moderno e il suo futuro. Un’ipotesi di lavoro, in Sociologia Italiana. AIS Journal of Sociology, n. 5, Aprile 2015, pp. 11 – 32.;
– The German Historical School of Economics in the Italian Debate (1870 – 1890), in J.L. Cardoso, Routledge 2016, pp. 80 – 96;
– Diseguaglianze e sviluppo. Le radici antiche di un problema attuale, in Giovanola B., Etica pubblica e giustizia sociale, Carocci (2016),
– Stato ed Economia nelle riflessioni sulla genesi e i caratteri del “moderno capitalismo”: prodromi di una rilettura, in Itinerari di Ricerca Storica, anno XXX, 2016, 2, pp. 207 – 217 (2016);
– Economics and Sociology Meet Socialism: Sombart, Durkheim and Pareto, in Soliani R. (ed.), Economic Thought and Institutional Change in France and Italy, 1789–1914, Springer, Berlin. (2017)