Serie B, seconda giornata: Vicenza-Bari 0-0

Bari calcioBARI – Il Bari non torna a mani vuote da Vicenza, ma non riesce a espugnare lo stadio veneto, agguantando un pareggio a reti bianche e, soprattutto, un punto in più in classifica. Considerando, tuttavia, che la squadra di Nicola ha dovuto disputare tutto il secondo tempo in dieci uomini a causa dell’espulsione di Porcari, maturata al 45′ per doppia ammonizione, non si poteva davvero chiedere di più, oggi pomeriggio, ai Galletti.

Vicenza (4-3-3): Vigorito, Sampirisi, Mantovani, Brighenti, D’Elia; Gagliardini, Pazienza (16′ Urso), Cinelli; Galano (83′ Gatto), Pettinari (64′ Pozzi), Giacomelli. All. Pasquale Marino
Bari (4-3-3): Guarna, Sabelli (74′ Gemiti), Tonucci, Contini, Del Grosso; Defendi, Porcari, Valiani; Sansone (46′ Romizi), Maniero, De Luca (55′ Rosina). All. Davide Nicola
Ammoniti: Pazienza (V), Porcari (B), Del Grosso (B), Tonucci (B), Defendi (B), Guarna (B)
Espulsi:Porcari 45′ pt per seconda ammonizione