Nardò: “Mellone non si prenda i meriti non suoi”

ernesto abaterusso

Le dichiarazioni di Ernesto Abaterusso

LECCE – “Emiliano e la sua Giunta non si prestino alla propaganda dannosa e dal vago sapore fascista del Sindaco di Nardò“.
Così in una nota Ernesto Abaterusso, presidente Gruppo consiliare Articolo 1 – MDP in Regione Puglia, che aggiunge: “Peraltro, i risultati vantati da Mellone sul “presunto” ospedale di Nardò sono frutto del protocollo sottoscritto dalla precedente amministrazione Risi e da lui tanto osteggiato e denigrato. Ed anche, come Emiliano sa bene, del mio personale impegno che, appena qualche mese fa, ha impedito che il mammografo fosse spostato da Nardò a Lecce con decisione già presa da parte dei vertici Asl.
Sappiano i cittadini di Nardò che i risultati di oggi sono il frutto delle battaglie di ieri e che i meriti di Mellone sono pari a zero.
Poi, se Emiliano e qualche sua valletta si prestassero di meno a queste ridicole sceneggiate otterrebbero due risultati: farebbero ridere di meno e potrebbero dedicare quel tempo a risolvere qualche problema serio. E la Puglia, lo sappiamo bene, ne ha tanti“.