Il Meetup Arnesano 5 Stelle sul randagismo

“Si ascoltino le associazioni sensibili alle problematiche degli animali”

locandina no randagismo dayARNESANO (LE) – L’Impronta Associazione Animalista più di un mese fa ha inoltrato una segnalazione all’amministrazione di Arnesano e una richiesta di sterilizzazione di quattro cani femmina randagie, in stato di gravidanza, che circolano sul territorio comunale mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità e quella dei cittadini. Ma non è stata mai stata affrontata questa problematica in maniera seria come ha denunciato la stessa associazione l’8 marzo nella propria pagina facebook.
Il randagismo è un problema – è l’intervento dei componenti del meetup Arnesano 5 Stelle – sentito dal punto di vista etico ed in alcuni casi come una vera emergenza. Una drammatica emergenza che fingiamo di non conoscere, un problema mal gestito in ambito nazionale e che ha anche delle ripercussioni economiche rilevanti. Per questo invitiamo l’amministrazione comunale ad aprire un serio confronto con le associazioni animaliste per capire quali sono le proposte e trovare una soluzione. Risolvere, o quantomeno arginare, il problema del randagismo è un dovere, comporterebbe una riduzione dei costi e soprattutto ci si interesserebbe della popolazione di cani condannata a vivere in situazioni precarie nei canili.”
“Inoltre, invitiamo la cittadinanza – concludono – a partecipare all’iniziativa #NoRandagismoDay, che si terrà il 3 aprile 2016 a Lecce in Piazza Sant’Oronzo dalle 10:00 alle 13:00, verrà distribuito materiale informativo e sarà un’occasione per aprire un dibattito con i cittadini del nostro territorio.”