Lecce, un nucleo operativo per verificare i ripristini stradali a seguito di manomissioni

alessandro delli noci

Le dichiarazioni del vicesindaco Delli Noci

LECCE – É stato formalizzato all’interno del settore Lavori Pubblici un nucleo operativo, composto da quattro dipendenti comunali, che avrà il compito di effettuare tutte le verifiche sul ripristino del manto stradale a seguito di manomissioni per interventi sui sottoservizi.

Gli addetti effettueranno i controlli sulle pavimentazioni stradali interessate dagli scavi eseguiti per la posa di cavi a fibre ottiche, tubazioni e sottoservizi in genere e segnaleranno alle ditte le eventuali mancate esecuzioni invitandole ad intervenire in tempi stretti.

I ripristini stradali interessati dagli scavi – dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Alessandro Delli Noci – spesso non vengono eseguiti a regola d’arte, così come previsto dal nostro regolamento comunale che prevede il ripristino della mezza carreggiata. Questo provoca problemi nell’asfalto, genera dislivelli e grosse buche pericolose per la circolazione. Per questa ragione e per avere un’idea più chiara della situazione in città, abbiamo pensato di verificare direttamente, attraverso il nostro personale, lo stato dell’arte di questi lavori e di segnalare alle aziende che hanno effettuato gli scavi eventuali difformità. L’obiettivo principale è quello di garantire la massima sicurezza ai cittadini e restituire decoro alla città“.