Lecce, presentazione del progetto di Archistart

Le dichiarazioni del sindaco Salvemini

connection's scape installazione by archistart, ostello del soleLECCE – Archistart,in partnership con lo europe Direct Salento e in collaborazione con il Comune di Lecce, promuove il workshop internazionale di architettura IAHsummer17che si svolgerà a Lecce e S.Cataldo dal 1 al 7 Agosto.

International Architecture Holiday è una vacanza che nasce al fine di generare esperienze partecipative tra studenti e giovani progettisti under35.IAH è il format promosso da Archistart per i suoi workshop internazionali di architettura, pensati come vacanze nate al fine di generare una community di giovani progettisti che possano scambiare competenze, esperienze ed opportunitàcol fine di approfondire progetti sperimentali in risposta alle specifiche necessità dei territori ospitanti.

IAHsummer17 è un vero e proprio festival dell’architettura per approfondireil rapporto tra turismo e architettura. Il tema di IAHsummer17 è la progettazione di una temporary room, una “tenda speciale” da realizzare nello stesso ostello dove si svolge il workshop. L’unità abitativa sarà progettata al fine di essere realizzata con semplici materiali facilmente accessibili. Questo esercizio progettuale analizzerà le potenzialità di una architettura sperimentale applicata al turismo giovanile che caratterizza il nostro territorio. Obiettivo del laboratorio di progettazione ed autocostruzione è immaginare e realizzare dei moduli ricettivi fortemente identitari che diversifichino l’estetica e la funzionalità standard, caratterizzando le strutture ricettive giovanili ed i campeggi. I 50 giovani progettisti partecipanti, provenienti da tutto il mondo, saranno suddivisi in 8 team di progettazione ed al termine della prima fase saranno realizzati i primi 3 progetti classificati.

Per l’edizione 2017Archistart, all’interno dell’International Architecture Holiday ed in collaborazione con il Comune di Lecce, promuove il laboratorio di progettazione sulla rigenerazione del litorale leccese RE-MARE, un focus che attiene a temi chiave della riqualificazione delle Marine. Questa sperimentazione vuole stabilire un dialogo ed uno scambio con l’attività di programmazione dell’Amministrazione, per contribuire all’attivazione di processi di rigenerazione e, con l’occasione, Archistart intende apportare il suo contributo coinvolgendo su queste tematiche giovani studenti e professionisti locali ed internazionali al fine di ottenere una diversificazione dei contributi progettuali.

Proseguendo il lavoro svolto nelle precedenti edizioni, durante le quali il focus era rivolto alla rigenerazione ed riattivazione dell’ostello della gioventù di S.Cataldo ed all’approfondimento di tematiche territoriali, quest’anno il workshop internazionale di architettura per la prima volta, condividendo le linee programmatiche dell’attuale amministrazione, ha l’opportunità di sperimentare una nuova tematica progettuale legata alla città ed alle sue marine.

Archistart, con l’occasione, promuove una Call diretta a professionisti locali, con l’obiettivo di favorire l’incontro e lo scambio di idee con i giovani architetti e studenti che da anni caratterizzano il format IAH. Durante il laboratorioRE-MARE si sperimenteranno nuove logiche progettuali condivise mirate alla rigenerazione di due aree sensibili della marina di S.Cataldo, ricadenti in un più ampio scenario di programmazione territoriale che fungano da stimolo ed esempio virtuoso da poter riproporre in altre aree del litorale. Le due tematiche progettuali sulle quali si concentreranno i progettisti sono il ripensamento dello spazio pubblico antistante al faro di S.Cataldo ed un nuovo sistema di accessibilità alla spiaggia, prendendo ad esempio l’area attualmente caratterizzata dalla presenza dell’ex Lido Salapia.
Gli interessati a partecipare alla Call potranno inviare una lettera motivazionale allegata ad una presentazione personale all’indirizzo info@archistart.net

Il calendario dell’evento prevede per il 1 Agosto una serata inaugurale aperta ai cittadini ed alla stampa presso il cortile del Must a partire dalle ore 20,00; il giorno seguente si svolgerà un sopralluogo presso le aree oggetto di interesse ed a seguire, a partire dalle ore 16,00, si apriranno i tavoli di lavoro alla città ed a chiunque sia interessato a partecipare attivamente al progetto; partendo dalle indicazione emerse dal tavolo di lavoro partecipato, si procederà ad una sintesi progettuale che sarà condivisa con i giovani architetti internazionali partecipanti al workshop IAH.

Per il 7 Agosto è previsto un evento finale aperto alla cittadinanza durante il quale saranno esposti i risultati del laboratorio di progettazione RE-MARE, i quali saranno lasciati in eredità alla città come contributo progettuale, e le installazioni realizzate in autocostruzione frutto dei 3 progetti vincitori del workshop IAHsummer17. In questa occasione, a partire dalle ore 18.00 presso l’Ostello del Sole di S.Cataldo, saranno organizzati dei Talk di approfondimento sul rapporto tra architettura, paesaggio e turismo e sulla rigenerazione del litorale leccese.