Lecce, nuovi progetti di edilizia scolastica per il bando della Regione Puglia

alessandro delli noci

I dettagli

LECCE – Approvati ieri in Giunta comunale i progetti definitivi di edilizia scolastica con i quali il Comune di Lecce si candida a partecipare all’Avviso pubblico emanato dalla Regione Puglia per la “formazione del Piano Regionale triennale di edilizia scolastica 2018/2020 e dei relativi Piani Annuali”.

Gli interventi con cui l’Amministrazione partecipa al bando regionale riguardano l’adeguamento sismico di n. 31 scuole primarie della città di Lecce. Inoltre, sono stati presentati i progetti definitivi per la realizzazione della mensa e di una nuova palestra nella scuola Galateo-Frigole, ubicata a Frigole in via R. Almagià, per un importo totale pari a 885.000 euro e la realizzazione di una nuova scuola primaria di 15 classi in via D. Paladini per un importo complessivo di 3.766.900 euro.

Cogliamo questa opportunità finanziaria offerta dalla Regione Puglia – dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci – per investire sulle nostre scuole e garantire così non solo una maggiore sicurezza ai bambini e alle bambine, ai docenti e al personale scolastico, ma anche nuovi spazi per la formazione, per lo sport e la socializzazione e garantire un servizio importante come la mensa scolastica nella scuola di Frigole. Voglio ricordare che la Giunta comunale era stata, proprio pochi mesi fa, sollecitata in questa direzione dai consiglieri di Prima Lecce, Antonio Finamore, Laura Calò e Paola Gigante, i quali, con appositi emendamenti al bilancio di previsione, avevano proposto quanto noi oggi ci auguriamo verrà finanziato dalla Regione Puglia“.