Lecce, decoro e rispetto delle regole

giro decoro bancarelle rispetto regole

Sindaco e assessori tra bancarelle e mercatini

LECCE – Per il sindaco Salvemini e gli assessori Foresio, Signore, Miglietta e Citraro il periodo festivo è cominciato con una passeggiata tra le bancarelle e i mercatini che arricchiscono le vie del centro città. La passeggiata è servita a incontrare i commercianti ambulanti e gli espositori nelle piazze, per ricordare a tutti l’esigenza di rispettare le regole relative agli spazi assegnati, la pulizia delle aree di vendita, il decoro degli allestimenti, l’impegno, preso da tutti nelle riunioni con l’amministrazione che hanno preceduto la programmazione dei mercatini natalizi, a non sostare con i propri camion sui marciapiedi e a non considerarli parte integrante dell’area di vendita temporaneamente assegnata sul suolo pubblico.

Le piazze storiche della città di Lecce appartengono a tutti i cittadini e devono essere rispettate da chi temporaneamente ne beneficia per le proprie attività di vendita – dichiara il sindaco Salvemini – Saremo molto attenti al rispetto delle regole e degli impegni presi reciprocamente da amministrazione e commercianti relativi al decoro e al rispetto della città. Nelle numerose riunioni che abbiamo fatto ci è stato chiesto dagli stessi commercianti di effettuare i dovuti controlli a garanzia di tutti, e noi così faremo. Lecce è bella quando è pulita e rispettata da tutti”.