Lecce, affidamento in concessione spazi della ludoteca nella villa comunale

Chiesa di Santa Irene Lecce

I dettagli

LECCE – L’amministrazione comunale ha indetto una procedura aperta in seduta pubblica per la concessione a terzi della gestione della ludoteca di proprietà comunale all’interno della villa Comunale per attività ludico-ricreative con oneri di allestimento e manutenzione. Le offerte, redatte con le modalità descritte nel bando, dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 16 luglio 2018. L’apertura delle buste è prevista per il 23 luglio 2018.

La finalità del servizio è la promozione di contesti che permettano di aumentare il benessere dei bambini e delle famiglie, in uno spazio ludico attrezzato ed organizzato, dove il gioco, quale diritto fondamentale da garantire a tutti i bambini, viene valorizzato e promosso quale risorsa educativa.

All’interno dell’impianto oggetto di concessione, il concessionario potrà organizzare in autonomia corsi ed attività ludico-ricreative, di promozione amatoriale, educative, di aggregazione o di pubblica utilità, per i bambini delle fasce di età dai 3 ai 5 anni e dai 6 anni ai 12 anni. La durata della concessione relativa al servizio di gestione della Ludoteca è fissata in tre anni.

Tutti i documenti utili per partecipare sono disponibili sul portale istituzionale www.comune.lecce.it

Questo spazio di grande importanza deve essere presto messo in funzione al servizio delle famiglie, che potranno trovare negli splendidi spazi della villa comunale un luogo sicuro da far frequentare ai propri bambini – dichiara l’assessore al Welfare Saverio Citraro – I servizi a beneficio dei più piccoli sono una frontiera importante del welfare delle città e come amministrazione ci sentiamo impegnati ad aumentanre la dotazione in città, valorizzando gli spazi a nostra disposizione. Invito per questo le realtà educative giovani della città a farsi avanti, perché crediamo che questa sia anche un’occasione concreta per creare lavoro”.