“La Disfida di Barletta – Anteprima”, presentato il progetto “Cantina Alive”

anteprima disfida - presentazione progetto

Il progetto è stato presentato la scorsa sera

BARLETTA – Ha preso il via ieri sera, con “Cantina Alive”, la tre giorni di appuntamenti organizzati da Comune di Barletta, Patto territoriale nord barese ofantino e Dida.Art, denominata “La Disfida di Barletta – Anteprima”.

All’evento hanno partecipato, fra gli altri, il sindaco di Barletta Cosimo Cannito, la dirigente del Settore Beni e servizi culturali, Santa Scommegna, il direttore del Patto NBO Marco Barone.

Questo luogo storico e simbolico della città, ora ospita un estratto della storia dell’artigianato italiano, parte della collezione Cafiero, donata alla città nel 1936”, ha spiegato la storica dell’arte Ester De Rosa, di Dida.Art, illustrando il progetto di musealizzazione della Cantina.

La parte esposta è quella tematicamente e storicamente legata al luogo, ci sono dunque armature, finimenti e utensili per la tavola.

L’obiettivo – ha aggiunto De Rosa – è animare questo luogo anche al di fuori del calendario degli eventi rievocativi della Disfida, per questo a settembre è prevista una mostra di arte contemporanea che coinvolgerà giovani artisti del territorio, ma si svolgeranno anche attività educative e didattiche per i più piccoli”.

Il sindaco Cosimo Cannito ha manifestato il suo apprezzamento per l’impegno previsto nella promozione della conoscenza del patrimonio artistico – culturale e cittadino, anche attraverso la collezione Cafiero.

La dirigente del settore Cultura del comune, Santa Scommegna, e il direttore del Patto territoriale Barone hanno ricordato la sinergia fra Comune, Patto e Dida.Art che ha consentito di finanziare il progetto Disfida e le iniziative che si concluderanno domani sera.
Fra gli appuntamenti previsti vi è la proiezione del film “Il Soldato di Ventura”, stasera alle 21 in via San Donato, visite guidate tematiche, da prenotare presso l’InfoPoint allo 0883 331 331. Domani sera dalle 18, si potrà seguire in streaming il recitativo sulla Disfida dedicato al tema Eroe/Antieroe, che sarà trasmesso dal teatro “Curci”, al quale seguirà, alle 19.30, in piazza Sfida, una conversazione sul medesimo tema.

La mini rassegna si chiuderà nella piazzetta Monsignor Giuseppe Damato (fronte Prefettura), con La Disfida dei gusti e delle arti, un percorso enogastronomici e artistico dedicato allo storico scontro del 1503.