“Keep Clean and Ride”: giovedì parte da Bari la mille chilometri in bici in otto tappe per tutelare l’ambiente

logo Bari

Appuntamento per giovedì 12 aprile

BARI – Partirà giovedì 12 aprile da Bari “Keep Clean and Ride”, l’evento italiano più importante della campagna “Let’s Clean Up Europe!”, una manifestazione nata per sensibilizzare l’opinione pubblica e i media, attraverso il connubio sport-ambiente, sul fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. A compiere l’impresa sarà il “rifiutologo” e divulgatore ambientale Roberto Cavallo, accompagnato lungo il percorso dal triatleta e personal trainer Roberto Menicucci. Gli eco-atleti risaliranno in otto tappe l’Italia, attraversando sette regioni del versante adriatico: la Puglia, l’Abruzzo, le Marche, l’Umbria, la Toscana, l’Emilia Romagna e il Veneto. Il percorso prevede un totale di oltre 1000 chilometri da fare in bici, per un dislivello positivo totale di oltre 18 mila metri.

La partenza è prevista alle ore 8.30 da piazza della Libertà, alla presenza dell’assessore all’Ambiente e Sport Pietro Petruzzelli: a seguire sarà effettuata un’azione di pulizia nel parco di Lama Balice con la collaborazione con le associazioni locali.

La prima tappa, dopo aver interessato Barletta e Margherita di Savoia con ulteriori interventi di pulizia del territorio, si concluderà a Manfredonia, dove sono in programma nel pomeriggio saranno previste altre iniziative analoghe.

L’iniziativa intende sensibilizzare la popolazione e i media sul fenomeno del littering, ponendo l’attenzione sull’origine di tali rifiuti. La scelta di incentrare l’evento sportivo negli eco-sistemi montano e marino, infatti, nasce dalla consapevolezza che oltre il 70% dell’inquinamento dei mari ha origine nell’entroterra. Oltre alla pulizia del territorio in senso stretto, saranno anche messe in risalto le esperienze e le filiere virtuose di gestione e trattamento dei rifiuti.

Queste in sintesi le tappe:

· giovedì 12 aprile: Bari-Manfredonia (FG)

· venerdì 13 aprile: Vasto (CH)-Penne (PE)

· sabato 14 aprile: Teramo-Macerata

· domenica 15 aprile: Macerata-Assisi (PG)

· lunedì 16 aprile: Città di Castello (PG)-Meldola (FC)

· martedì 17 aprile: Forlì-Comacchio (FE)

· mercoledì 18 aprile: Comacchio (FE)-Padova

· giovedì 19 aprile: Padova-Chioggia (VE).

La corsa, promossa da AICA – Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è patrocinata dallo stesso Ministero, dal Senato della Repubblica e dalla FIAB.

Keep Clean and Ride è resa possibile grazie al sostegno del main sponsor Greentire e di Go Rent, Eso – Eso Sport Bike, Mercatino, Fise Assoambiente, Assobioplastiche (in collaborazione con Polycart e Umbraplast), Eurosintex, Comieco, Ricrea, Corepla, Coreve, Gruppo Veritas ed E.R.I.C.A. Soc. Coop. Oltre ai partner tecnici Cicli Mattio, Montura, Alba Fisio e Bike Therapy e con il supporto del Comitato promotore nazionale della SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) composto da Comitato UNESCO, ANCI, Utilitalia, Legambiente e Città Metropolitane di Roma Capitale e di Torino. Tv ufficiale dell’evento è Ricicla Tv.

Maggior informazioni e dettagli sono disponibili sul sito e sui profili social di [ http://www.envi.info/ | www.envi.info ] , il portale di comunicazione ambientale a cura di AICA, con l’hashtag #KCR18.