Gravina di Puglia: fiaccolata di giustizia e legalità

lega nazionale per la difesa del caneMichele Emiliano con LNDC: “Solidarietà e dolore per Anna e Frank, vittime di un assassino senza scrupoli.”

GRAVINA DI PUGLIA (BA) – Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha indirizzato una lettera aperta al Sindaco di Gravina e al neo-eletto Governatore della Regione Puglia per invitarli alla manifestazione che si terrà a Gravina di Puglia sabato 27 giugno. La loro partecipazione infatti potrebbe essere un segno concreto per dimostrare che le istituzioni sono al fianco dei cittadini e li sostengono nelle battaglie

Il Presidente della Regione, Michele Emiliano, pur non potendo essere presente ha condiviso le finalità dell’evento attraverso una lettera inviata a LNDC e molto apprezzata dall’Associazione. Riportiamo di seguito le sue parole:

“Illustre Presidente LNDC, voglio esprimere a lei e a tutta la città di Gravina la mia solidarietà e il mio dolore per quanto avvenuto. La morte di un animale deliberatamente provocata da un assassino senza scrupoli, scuote l’animo di tutti coloro che amano gli esseri viventi e la natura. Purtroppo non potrò partecipare al corteo silenzioso del 27 giugno a causa di precedenti impegni istituzionali. Spero di incontrarvi presto”.

La fiaccolata si terrà a Gravina di Puglia il 27 giugno alle ore 20 per chiedere giustizia per Anna, la cagnetta uccisa, e per Frank, il randagio gravemente ferito dai colpi di fucile sparati da un sociopatico e rappresenta un appuntamento davvero importante. Un evento che deve dare un segnale forte contro l’illegalità e gli atti di crudeltà, affermare il rispetto e la tutela nei confronti degli animali e attestare che episodi di questo genere non possono più essere tollerati.