Ernesto Abaterusso sulle ultime vicende del Comune di Lecce

ernesto abaterusso

Le dichiarazioni del rappresentante di Liberi e Uguali

LECCE – “Nasce a Lecce il governo Salvemini-Marti, primo caso di squallido accordo pd-lega, sotto l’insegna del trasformismo e della presunta nobiltà del bene della città. Tutte le lezioni di etica politica propinateci negli ultimi vent’anni da Carlo Salvemini vengono accantonate per una esigenza meno nobile: la poltronite, la fame di potere. Il sindaco di Lecce ridotto ormai ad un segugio del sen. Stefàno, massimo esperto in Puglia, e tra i maggiori in Italia, di trasformismo. Sono tra i pochi che un anno fa lavorarono per la candidatura di Salvemini. Ammetto che avevano ragione gli altri“. Lo dichiara in una nota Ernesto Abaterusso.