Elio e le Storie Tese in concerto a Ortanova, ingresso libero

Elio e le Storie TeseORTANOVA – Elio e le Storie Tese si esibiranno stasera a Ortanova, a partire dalle 21.30, per la loro unica tappa pugliese. Ingresso libero. Elio, Faso, Rocco Tanica, Cesareo e Christian Meyer (coadiuvati dal fido Mangoni) nel tempo hanno conosciuto una popolarità sempre crescente, soprattutto dopo il loro intervento a Sanremo 2008, che li ha visti come principali mattatori del Dopo Festival.

Si ricordano, però, anche due partecipazioni degli “Elii” in gara al Festival tra i Big: nel 1996 con “La terra dei cachi” e nel 2013 con “La canzone mononota”. In entrambi i casi, si sono piazzati al secondo posto.

A Ortanova porteranno in scena uno spettacolo imprevedibile, ironico e dissacrante come è nel loro stile. Da segnalare, tra gli innumerevoli successi della band, il brano “Ignudi tra i nudisti”, che oltre a vedere un simpatico duetto-litigio tra Elio e Giorgia (già al lavoro con il gruppo per “TVUMDB”) sul luogo dove andare a trascorrere le vacanze, colpisce per la particolare linea melodica: la canzone, infatti, non è altro che “Suspicious mind” di Elvis Presley suonata al contrario. L’ennesima geniale follia targata Elio e le Storie Tese.

Intanto è in radio “Il primo giorno di scuola”, brano inedito lanciato in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico con cui il gruppo, con la consueta ironia, racconta pensieri e momenti di una della giornate che più caratterizzano la nostra infanzia, con l’invito a condividere sui social network foto o video del primo giorno di scuola con l’hashtag #ilprimogiornodiscuola. Presto online anche il video della canzone, realizzato dal seguitissimo fumettista Simone Albrigi in arte Sio.