Con una Cocktail Competitioni nuovi Bartenderhanno concluso il percorso formativo tenutosi al WOMB di Lecce

salento anodizzato

Ecco com’è andata

Lecce, 10 aprile 2018 – Con una Cocktail Competitionsi è concluso il Corso di formazione per BartenderorganizzatoC.A.T. Centro Assistenza Tecnica – Confcommercio Lecce, con la collaborazione tecnica del Family Bartender’sMovement.

20giovani allievi si apprestano ora ad intraprendere la carriera del bartender nel mondo dei locali serali e della ristorazione con professionalità e competenza grazie ad una formazione altamente professionale.

I partecipanti,guidati dal Maestro Antonio Suppressa, professionista riconosciuto nel settore con una lunga esperienza di bartender, hanno avuto modo di conoscere i trucchi del mestiere di barman, esercitandosinella preparazione di cocktail alcolici e analcolici dai gusti più disparati.

Il corso, infatti, si è caratterizzato per la completezza formativa. Ogni partecipante ha avuto a sua disposizione una postazione bar completa per effettuare simulazioni di lavoro, sfruttando così al massimo ogni momento dell’attività pratica proposta.

Nel corso delle 40 ore di lezione, dal taglio prevalentemente pratico, sono stati affrontati tutti gli argomenti di base del mondo del bar, dalle attrezzature professionali in uso, shaker, mixing-glass, diverse tipologie di bicchieri, alle conoscenze tecniche per distinguere e riconoscere distillati e liquori, imparare le dosi di miscelazione e la corretta adattabilità dei prodotti per la preparazione di aperitivi, long drink ele diverse famiglie dei cocktail.

Inoltre, grazie al progetto “Io Bevo Analcolico”, promosso da Confcommercio Lecce,è stata data particolare rilevanza alla realizzazione dei cocktail analcolici, preparati con frutta, verdura, succhi di frutta, ghiaccio e fantasia. Il tutto finalizzato alla divulgazione della cultura tra i giovani del “bere bene” e consapevole.
Anche per questa edizione, fondamentale è stato il contributo dell’Ente Bilaterale del Turismo – Puglia, che ha dato la possibilità ai dipendenti delle aziende del settore turismo di prendere parte gratuitamente al percorso formativo, innalzando in tal modo il proprio livello di professionalità e competenze.

La giornata conclusiva è stata dedicata ad una vera e propria “Cocktail Competition”, durante la quale gli aspiranti bartender si sono cimentati nella preparazione di cocktail e drink del repertorio standard internazionale, rivisitandolidietro consigli del trainer e dimostrando creatività e fantasia, oltre che di possedere le necessarie doti tecniche per essere dei bartender professionisti.

A valutare i cocktail e i drink realizzati dagli allievi è stata una giuria di imprenditoriesperti del settore, composta da: Claudio Inguscio (Presidente CAT Confcommercio Lecce), Danilo Stendardo (Presidente Coordinamento Provinciale Locali Serali Confcommercio Lecce e titolare dello storico pub leccese Road66), Nando Carrozzo (Bieretheche), Antonio Linciano (Enoteca Linciano Liquors), Simone Zecca (Alibi), Flavio Pedaci (Ristorante Don Fausto).

I tre vincitori della la Cocktail Competitionsono stati: JadaBouarè, primo classificato con il “Lime Experience” analcolico; al secondo posto si è classificata Monica De Benedittis con un cocktail al sapore d’orientedal titolo “China Ice Tea”; al terzo posto Marta Immorlano che ha preparato un cocktail dal nome estivo “Sex on the Beach Peach”.