Chiara Salandra atleta del box CrossFit Torremaggiore vince la Roma Throwdown 2018 nella categoria Rx donna

chiara salandra

di Vincenzo Santomarco

TORREMAGGIORE (FG) – altro grande successo per il box di CrossFit Torremaggiore che vede la sua atleta di punta Chiara Salandra trionfare nella gara “Roma Throwdown 2018” tenutasi lo scorso 26 e 27 maggio a Roma presso il Salaria Sporting Village.

Roma Throwdown, una delle più importanti gare di CrossFit di stampo nazionale, vanta la presenza di oltre 600 atleti, suddivisi per categoria, che prima di giungere alle fasi finali di questa importante competizione hanno dovuto dar prova delle proprie capacità qualificandosi e scalando 3 wod estremamente duri e performanti.

La disciplina del CrossFit continua a crescere in tutta Italia così come a Torremaggiore e ad appassionare un numero sempre maggiore di persone che decidono di praticare questo sport in quanto unisce le dieci abilità fisiche generali del fitness (resistenza cardiorespiratoria, resistenza muscolare, forza, flessibilità, potenza, velocità, coordinazione, agilità, equilibrio e precisione), dunque a detta degli esperti del settore uno sport molto completo e performante.

Per il coach Carmine Brescia, titolare del box CrossFit Torremaggiore enorme soddisfazione riuscire a qualificare la giovanissima atleta Chiara che alla tenera età di 21 anni, nella sua prima competizione da Rx (dunque da professionista) ha scalato la vetta posizionandosi al gradino più alto del podio.