Cesare Dell’anna trio in concerto a Surbo per “Come Farfalle”, la festa del diversamente abile

cesare dell'anna

Appuntamento per venerdì 8 giugno

SURBO (LE) –  ​Venerdì 8 giugno al via una tre giorni di musica per l’evento “Come Farfalle”, la XVIII edizione della festa del diversamente abile organizzata dall’Associazione Marco 6,31 di Surbo. Protagonisti della serata inaugurale sarà il trio guidato dal trombettista Cesare Dell’Anna che porteranno in scena una miscela di sonorità tra jazz, dei Balcani e del Sud Italia, in una formula del tutto originale che darà vita ad un incontro musicale emozionante e coinvolgente.

Dal vivo con la formazione in trio, Cesare Dell’Anna offre una grande varietà di stili e culture, miscelate ad arte in una formula tanto eclettica quanto originale. L’incontro tra le sonorità jazz da cui trapela un’appartenenza al Sud Italia infatti sposa alla perfezione la musica balcanica, dando vita ad un calderone musicale esplosivo. I ritmi irregolari e la tecnica espressiva dei singoli musicisti creano un’alchimia a cui è impossibile resistere; un viaggio musicale che parte dal Salento ma che, durante l’esibizione, è capace di portare in giro per il mondo gli ascoltatori. Se avrete l’impressione di essere in Romania piuttosto che in Marocco, Bosnia, Marocco o Albania, avrete colto in pieno lo spirito dell’esibizione.

Cesare Dell’Anna è uno dei musicisti più acclamati nel territorio nazionale per essere divenuto negli anni un punto di riferimento con la sua musica ricca di contaminazioni. La sua appartenenza ad una famiglia di musicisti bandisti fa sì che si registrino a soli 7 anni le prime esperienze con la tromba, strumento che lo accompagnerà per tutto il percorso artistico. Tantissimi i progetti a cui ha lavorato nel corso della sua carriera: dal balkan-jazz con gli Opa Cupa alla world music di Zina, dal travolgente Tarantavirus al prestigioso GirodiBanda, passando per la fondazione di un’etichetta discografica indipendente, la 11-8 Records e la casa laboratorio “Hotel Albania”.