Casamassima, il 23 e 24 giugno è in programma la campagna sociale “Conoscere l’Alcol 2018”

conoscere l'alcol

Un’iniziativa promossa da DIAGEO e PERNOD RICARD ITALIA in collaborazione con AUCHAN, SIMPLY e GALLERIE COMMERCIALI ITALIA

BARI – Dopo le tre tappe a Rescaldina, Giugliano e Torino, il 23 e 24 giugno presso il Parco Commerciale Auchan Casamassima, via Noicattaro 2, arriva la sesta edizione di “CONOSCERE L’ALCOL”, campagna sociale di sensibilizzazione sul consumo a basso rischio delle bevande alcoliche, in linea con gli obiettivi di “GUADAGNARE SALUTE”, il programma sostenuto dal Ministero della Salute per la promozione di stili di vita salutari. Ammesso che non esiste un consumo di alcol sicuro per la salute, qualora si scelga di bere è importante farlo in maniera consapevole e responsabile. Inoltre gli Under 18, ma anche chi si mette alla guida e le donne in gravidanza e allattamento non devono in nessun caso bere alcolici.

L’obiettivo principale di CONOSCERE L’ALCOL, campagna sociale di comunicazione e sensibilizzazione sul consumo a basso rischio e informato di bevande alcoliche realizzata da primarie aziende di produzione e commercializzazione di spirits, vino e birra come DIAGEO e PERNOD RICARD in collaborazione con AUCHAN, RETAIL ITALIA (con le insegne AUCHAN e SIMPLY) e GALLERIE COMMERCIALI ITALIA, è quindi quello di far acquisire ai cittadini che scelgono di bere la piena cognizione dell’importanza di un consumo di bevande alcoliche a basso rischio così come la necessità di astenersi dal consumo in particolari situazioni o fasi della vita.

Tra giugno e agosto 2018 CONOSCERE L’ALCOL coinvolgerà 150 punti vendita tra ipermercati Auchan e supermercati Simply – diretti e affiliati – diffusi su tutto il territorio nazionale in ben 13 regioni: nelle corsie dedicate al comparto alcolici verranno messi a disposizione dei consumatori allestimenti e materiali informativi indicanti la gradazione delle bevande alcoliche più comuni e le situazioni in cui è necessaria un’astensione totale dall’alcol (minore età, guida, gravidanza, allattamento, etc.). All’interno di 6 Gallerie Commerciali Auchan, compresa quella di Casamassima, sono previste giornate di sensibilizzazione con personale appositamente formato, nelle quali i consumatori – anche attraverso la realizzazione di un quiz multimediale effettuato attraverso video touch screen e tablet – verranno sensibilizzati ad adottare stili di consumo consapevole e responsabile e, insieme, ad evitare comportamenti a rischio (come il binge drinking, la guida di veicoli dopo il consumo di bevande alcoliche, e altro). Novità del 2018 il sito internet conoscerelalcol.it che consentirà ad un pubblico più ampio di familiarizzare con i contenuti della campagna sia attraverso i materiali che con il quiz. Per contrastare i quattro principali fattori di rischio di malattie croniche nel nostro Paese – scorretta alimentazione, inattività fisica, tabagismo, uso rischioso e dannoso di alcol – l’Italia ha approvato nel 2007 il programma “GUADAGNARE SALUTE: rendere facili le scelte salutari”, una strategia globale sostenuta dal MINISTERO DELLA SALUTE per la promozione della salute come bene pubblico. L’iniziativa di sensibilizzazione sul consumo di bevande alcoliche a basso rischio “CONOSCERE L’ALCOL”, anche in questa sesta edizione, è in linea con gli obiettivi del Programma.

«É con orgoglio che annunciamo che le nostre aziende di produzione e commercializzazione di spirits, vino e birra» – hanno commentato insieme PINELOPI KOURKAFA, Amministratore Delegato di DIAGEO ITALIA, ALBENA TRIFONOVA, Amministratore Delegato di PERNOD RICARD ITALIA – hanno, ancora una volta, unito le proprie energie e il proprio know-how per organizzare la campagna CONOSCERE L’ALCOL, realizzata con la collaborazione Auchan e Simply».

«Per il sesto anno consecutivo abbiamo scelto di dare il nostro contributo a questa campagna di sensibilizzazione perché coerente con il nostro impegno di essere sostenitori del “buono, sano e locale” – spiega Carlo DELMENICO, Direttore Responsabilità sociale d’Impresa di AUCHAN RETAIL ITALIA – Un impegno che si traduce in iniziative concrete, come questa, per promuovere non solo la buona e sana alimentazione, ma anche stili di vita sempre più responsabili e attenti alla salute».