Barletta, sportello per l’integrazione socio-sanitaria-culturale dei migranti di nuovo attivo

Lo Sportello offrirà un servizio gratuito di consulenza ed orientamento a tutti i cittadini stranieri presenti in città

comune di Barletta Andria Trani logoBARLETTA – Informazione, assistenza e orientamento per gli immigrati stranieri: è nuovo attivo, in via Achille Bruni box n. 13, lo “sportello per l’integrazione socio – sanitaria – culturale dei migranti” del Comune di Barletta affidato alla cooperativa sociale “Comunità Oasi2 San Francesco”, onlus impegnata da anni a favorire l’accoglienza, la tutela e l’integrazione dei migranti sul territorio.
Lo Sportello “ Kipepeio” offrirà un servizio gratuito di consulenza ed orientamento a tutti i cittadini stranieri presenti in città, fornendo informazioni in materia di: rilascio permessi di soggiorno, carta di soggiorno, ricongiungimento familiare, iscrizione scolastica, tessera sanitaria, iscrizione al CTP. Organizzerà inoltre laboratori di alfabetizzazione alla lingua italiana e laboratori di cittadinanza e offrirà consulenza sulla legislazione vigente in materia di immigrazione.
Il servizio sarà aperto in via Achille Bruni box n. 13 il lunedì, il martedì, il mercoledì e il venerdì mattina dalle 9 alle 13 e il martedì pomeriggio dalle 16 alle 18 (sportello informativo); il martedì, il mercoledì e il venerdì pomeriggio dalle 18 alle 20 (laboratori di lingua italiana). Per informazioni rivolgersi al n. 340/5814271.