Barletta, mercatino Borgovilla: pubblicato il bando per l’assegnazione di 15 posteggi

La pubblicazione all’Albo Pretorio

mercatino borgovilla barlettaBARLETTA – È stato pubblicato all’Albo Pretorio il bando, predisposto dal settore Sviluppo Economico e Attività Produttive, per il rilascio di concessioni di posteggi per l’esercizio del commercio su aree pubbliche di tipo “A” presso il mercatino giornaliero di Borgovilla, in via Buonarroti. Quindici i posteggi liberi messi a bando: otto per la vendita di merci varie, tre per la vendita di alimentari e quattro per la vendita di frutta e verdura. Le autorizzazioni avranno la durata di dodici anni. Potranno partecipare al bando le persone fisiche, le società di capitali, di persone e le cooperative, regolarmente costituite. Per i posteggi alimentari il requisito professionale necessario per l’attività di vendita deve essere già posseduto al momento dell’invio delle domande di partecipazione. Inoltre, la stessa attività di vendita è subordinata alla presentazione della DIA sanitaria. Le istanze, redatte in carta da bollo da € 16,00, devono essere inoltrate, tenendo conto di quanto indicato nel bando pubblicato con la modulistica sul sito istituzionale www.comune.barletta.bt.it, all’indirizzo di posta elettronica certificata suap@cert.comune.barletta.bt.it entro sessanta giorni dalla pubblicazione del bando sul BURP, avvenuta il 1° giugno 2017 da parte della Regione. Le concessioni e relative autorizzazioni saranno assegnate in relazione ad ogni singolo posteggio, mediante la formazione di una graduatoria solo in caso di pluralità di domande concorrenti sulla base dei criteri di priorità espressamente indicati nel bando. Per informazioni si può fare riferimento ai numeri telefonici pubblicati sulle pagine web dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) del sito istituzionale.
Dichiara l’assessore alle Politiche per la Produzione, l’Innovazione e la Competitività, Giuseppe Gammarota: <<Il bando riveste evidente importanza per la comunità di Barletta. L’assegnazione dei posteggi nel mercato giornaliero di Borgovilla è, infatti, un passo decisivo compiuto dall’Amministrazione comunale per offrire, a conclusione di un elaborato iter concertativo e attraverso l’attuale procedura di selezione, nuove e concrete opportunità sul piano occupazionale nel settore del commercio su aree pubbliche. La concessione dei nuovi posteggi rappresenterà una risorsa in termini di riqualificazione e sviluppo dell’area territoriale contigua, una “cerniera” urbana tra la precedente e la nuova zona di espansione che trarrà indubbio valore aggiunto dal contributo che può offrire un insediamento mercatale moderno, accogliente e organizzato come quello di via Buonarroti>>.