Barletta, il sindaco Cascella incontra una delegazione dell’Ambasciata della Croazia

Incontro a Palazzo di Città

cooperazione italo croataBARLETTA – Incontro questa mattina a Palazzo di Città tra il sindaco Pasquale Cascella e una delegazione dell’Ambasciata della Repubblica di Croazia a Roma, guidata dall’addetto culturale Tamara Perišić, a cui hanno partecipato anche l’assessore Vittorio Ruggiero Pansini, dirigenti e funzionari dei settori comunali competenti ed esperti della cooperazione europea.

L’incontro ha approfondito l’opportunità che possa essere presentato a Barletta il piano di cooperazione istituzionale tra le regioni adriatiche dei due paesi, con cui dare impulso al Programma Esecutivo di collaborazione nei settori della cultura e dell’istruzione firmato lo scorso 31 ottobre dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini e dal Ministro della Cultura croato, Berislav Šipuš, che prevede il coinvolgimento di istituzioni e operatori in nuove forme di valorizzazione del patrimonio culturale comunale, strumento di progresso e conoscenza tra i popoli.

È stato concordato che, prevedibilmente il prossimo maggio, la città di Barletta ospiti un incontro con cui illustrare le prospettive connaturate con l’accordo, collegato al primo bando di cooperazione territoriale bilaterale Italia – Croazia Interreg V A.

Per il sindaco Cascella <<si tratta di un’ulteriore testimonianza del legame tra la città di Barletta e i paesi dell’altra riva dell’Adriatico, nei confronti dei quali l’Amministrazione comunale ha già voluto intensificare momenti di dialogo, attività di cooperazione istituzionale, approfondimenti e scambi storici e culturali>>.

Al termine dell’incontro la delegazione croata ha visitato alcuni beni monumentali del patrimonio cittadino che potranno ospitare l’evento.