#barisocialbook: due appuntamenti con l’autrice Carmen Mari e l’illustratore Massimiliano Riva per la presentazione di “Sempre fra le nuvole”

logo Bari

Appuntamento per questo weekend

BARI – Organizzati dalla rete #Barisocialbook: spazi sociali per leggere, promossa dall’assessorato comunale al Welfare in rete con enti ed istituzioni pubbliche e private, due sono gli appuntamenti rivolti ai più piccoli in programma questo weekend.

Domani, sabato 14 aprile, alle ore 17.00, in piazza Federico II di Svevia a Bari, l’autrice Carmen Mari, scrittrice di letteratura ragazzi, e l’illustratore Massimiliano Riva presenteranno il loro ultimo libro per bambine e bambini “Sempre fra le nuvole”, Secop edizioni, con letture a cura dell’attrice Marianna Di Muro e atelier dell’illustratore Massimiliano Riva. Introdurrà l’incontro l’assessora al Welfare Francesca Bottalico.

L’evento, aperto a tutta la cittadinanza e sostenuto da Secop edizioni, vede direttamente coinvolti nella partecipazione i minori e le famiglie utenti dei Centri Servizi famiglie dei territori di Santo Spirito/San Pio, Carbonara, Carrassi ed è ospitato nell’ambito delle attività di animazione del territorio “di Piazza in Piazza” realizzata dal Centro Servizi Famiglie San Nicola Murat.

Domenica 15 aprile, alle ore 11.30, Carmen Mari e Massimiliano Riva presenteranno “Sempre fra le nuvole” al pubblico di bambine bambini e famiglie presso la Biblioteca Ragazzi[e] del Comune di Bari nel parco di largo 2 Giugno, con letture animate e atelier dell’illustratore.

#Barisocialbook: spazi sociali per leggere, promossa dal Comune di Bari – assessorato al Welfare e dal garante regionale per i Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in rete con enti e istituzioni pubbliche e private, biblioteche, librerie, associazioni, enti non profit, strutture e servizi welfare per minori, adulti e migranti presenti nel territorio cittadino di Bari ha l’obiettivo di costruire una città più solidale e attenta alle fasce di cittadinanza più vulnerabili, rilanciando e sottolineando l’importanza della lettura e della cultura come elemento di crescita personale e riscatto sociale, volano di promozione e coesione sociale, consapevolezza dei diritti di cittadinanza, leva per il cambiamento sociale e crescita complessiva della comunità e del territorio.