A Bari spettacolo teatrale La Rotta di Ulisse

La presentazione in Comune

presentazione 'la rotta di ulisse'BARI – È stato presentato ieri mattina a Palazzo di Città, alla presenza dell’assessora al Welfare Francesca Bottalico, lo spettacolo teatrale La Rotta di Ulisse, un progetto realizzato dai ragazzi dell’associazione A.r.c.ha. – Associazione ricreativa culturale handicappati, patrocinato da Regione Puglia e Comune di Bari, che andrà in scena al Nuovo teatro Abeliano di Bari il 25 gennaio prossimo alle ore 20.30.

All’incontro hanno partecipato la presidentessa dell’associazione, Lina Vinciguerra Nannavecchia, il regista dell’opera, Nico Salatino, l’assessora alle Politiche culturali e giovanili del Comune di Turi, Lavinia Orlando, e il preside dell’istituto Economico tecnologico “Pertini” di Turi Andrea Roncone, altra location dove lo spettacolo sarà riproposto.

L’obiettivo dell’Archa è insieme culturale e riabilitativo: aiutare i ragazzi a sviluppare la memoria, il linguaggio, l’attività motoria e la piena consapevolezza del significato della vita.

L’amministrazione – ha dichiarato l’assessora Bottalico – ha preso a cuore questa iniziativa perché è fondamentale, nell’ottica di un sistema di welfare che coinvolga attivamente le associazioni, far esprimere le abilità e i talenti artistici di tutti, in maniera tale da rendere evidente il concetto che tutto sia possibile”.

Dopo il successo della Divina Commedia – ha dichiarato la presidente Nannavecchia – opera rappresentata l’anno scorso da tutti i nostri ragazzi, abbiamo deciso di proseguire questo meraviglioso esperimento mettendo in scena La Rotta di Ulisse , nella quale i ragazzi potranno esprimersi recitando dialoghi, lunghi o brevi, e così facendo potranno raggiungere obiettivi che sembravano irraggiungibili. La Rotta di Ulisse porterà i partecipanti ad apprezzare i periodi più significativi della storia dell’uomo, trasmettendo i valori dello storico eroe ellenico: l’amore per la patria, per la famiglia, per il sacrificio e la saggezza”.