Bari, seconda edizione del concorso fotografico “Desiderio di Città, la Città, la mia Casa”

presentazione concorso fotografico 'desiderio di città'

Presentata la commissione giudicatrice

BARI – È stata presentata oggi la seconda edizione del concorso fotografico “Desiderio di Città, la Città, la mia Casa” insieme ai componenti della commissione giudicatrice.

Il concorso è organizzato dall’associazione docenti Said, in collaborazione con i Comuni di Bari e di Fasano, con l’obiettivo di premiare immagini che abbiano come tema la bellezza della città: il presidente della giuria è Walter Fasano, montatore del film premio Oscar 2018 “Chiamami col tuo nome”.

Giuseppe Cascella, presidente della Commissione consiliare Culture, ha portato i saluti istituzionali e ha sottolineato che “tutto quello che ricordiamo di un momento particolare può essere modificato nel tempo dalle emozioni e dai sentimenti, mentre un’immagine rimane per sempre” e ha ricordato che le foto che possono partecipare al concorso possono essere anche quelle che abbiamo in un cassetto.

Walter Fasano ha ringraziato per il caloroso benvenuto che la città gli riserva: “Sono partito da studente trent’anni fa, ma mi sento esattamente la stessa persona e mi emoziono moltissimo: ho accettato con grande gioia questo incarico per cercare di mettere a disposizione la mia competenza sull’immagine. Giudicare il lavoro degli altri, sia a livello dilettantistico che professionale, è un compito piuttosto delicato, perché magari dietro uno scatto si nasconde un’emozione o un desiderio, una potenzialità che un premio può far sbocciare. È qualcosa di molto speciale, che affronto sempre con grande serietà. Per me è una occasione di osservare di nuovo la città da mille diversi punti di vista, è una emozione forte e complessa e per questo vi ringrazio di aver pensato a me. Sono sicuro che ci imbatteremo in delle immagini molto importanti e molto particolari. Mi piacerebbe ricevere, insieme alle foto, qualche cenno per poterle contestualizzare, perché c’è un contesto da valutare e da considerare, non solo uno scatto”.

Virna Iacobellis ha ricordato che il concorso serve anche a catturare le emozioni dei più giovani, che rappresentano il futuro. Quindi ha presentato la commissione di cui fa parte che, presieduta da Walter Fasano, è composta da Giuseppe Cascella, Luana Amati, assessore al Turismo del Comune di Fasano, dal prof. Aldo Luisi, dai registi Mario Rubino e Paola Martelli, dal fotografo Rocco Solimine, dal professor Nicola Cutino e dalla delegata sindaco per le scuole Rosa Grazioso.

Iacobellis ha poi invitato tutti i partecipanti al concorso a inviare anche un commento visivo, brevi filmati della città che, se ci saranno le condizioni, saranno montati da Walter Fasano in un video promozionale.

Rosa Grazioso ha evidenziato il gran numero di scuole coinvolte nel progetto e la sua valenza educativa: “la città e i sui quartieri sono i luoghi che i bambini vivono e attraversano quotidianamente – ha sottolineato -. Luoghi che, una volta conosciuti e apprezzati, possono insegnare ai ragazzi a sviluppare un senso di appartenenza in un processo circolare di conoscenza e buone pratiche”.

Per partecipare al concorso “Desiderio di città, la città, la mia casa” c’è tempo fino alle 23.59 del 2 giugno prossimo: la scadenza, già prevista per il 14 maggio, è stata infatti prorogata.

Le categorie in concorso sono tre: 1) studenti di scuola media e della quarta e quinta elementare, 2) studenti delle superiori, 3) appassionati di fotografia e professionisti.

Le foto (in bianco e nero o a colori, senza limite di numero) devono essere in formato digitale in buona/alta definizione, corredate dal titolo e da una breve descrizione. Le foto devono essere inviate via mail all’indirizzo [ mailto:concorsi@mondosaid.com | concorsi@mondosaid.com ] , allegando la domanda di iscrizione in cui si specifica la categoria del concorso per cui si partecipa, la copia di un documento d’identità (di un genitore nel caso di minori), una liberatoria per l’utilizzo delle foto e la copia del regolamento firmata per accettazione.

In caso di foto stampate l’indirizzo a cui vanno inviate è SAID- Concorso fotografico- Corso Cavour 148 -70121- Bari.

Il bando e le informazioni sul concorso sono disponibili all’indirizzo [ http://www.saidworld.com/ | www.saidworld.com ] , sulla pagina facebook Said Mondo o possono essere richieste alla segreteria organizzativa, tel. 389 8578424.