Bari, prorogata la pedonalizzazione sperimentale dell’area adiacente al Redentore

Decisione presa in seguito al parere favorevole del Municipio I

logo BariBARI – Con apposita ordinanza è stata prorogata fino al prossimo al 15 gennaio la pedonalizzazione sperimentale dell’area adiacente alla chiesa del Redentore. Come noto, la chiusura al traffico veicolare, avviata lo scorso 2 luglio, interessa via Martiri d’Otranto nel tratto compreso tra via don Bosco e via Crisanzio.

A seguito del parere favorevole espresso dal Municipio I in merito all’istituzione definitiva dell’area pedonale e una volta completato l’iter amministrativo con l’approvazione di una delibera di giunta comunale, si procederà con la posa in opera di alcuni elementi di arredo urbano e l’installazione di telecamere di controllo del territorio direttamente collegate con la centrale operativa del Comando di Polizia Municipale.