A Bari la proiezione del documentario “Senz’acqua. Fonti e acquedotti del sud-est”

Il documentario è prodotto da Rai Expo

logo BariBARI – Domani, mercoledì 2 dicembre, alle ore 10.30, presso il centro multimediale “Giovanni Paolo II”, in via Marche 1, l’assessore Giuseppe Galasso parteciperà alla proiezione del documentario prodotto da Rai Expo Senz’acqua. Fonti e acquedotti del sud-est , di Guido Morandini.

Il documentario è stato prodotto e trasmesso dalla Rai nell’ambito del progetto Experia – Viaggio in Italia nell’anno dell’Expo, nato per promuovere l’esposizione Universale e il suo tema. Experia ha descritto attraverso dodici documentari le trasformazioni che hanno contribuito a plasmare il paesaggio italiano. Dodici documentari dedicati alle eccellenze, alle criticità e alle trasformazioni del territorio italiano.

I racconti si sono basati sull’esperienza diretta dei luoghi, fatta con i mezzi della mobilità lenta, lungo itinerari tematici che sono appoggiati a reti e infrastrutture materiali e immateriali, agli ambienti naturali e ai paesaggi alimentari che hanno unito il Paese: vere e proprie strutture portanti che reggono la forma del paesaggio italiano e che costituiscono ancora elementi molto forti del tessuto connettivo del Paese.

Un racconto, quello del documentario Senz’acqua. Fonti e acquedotti del sud-est , è stato dedicato al lungo viaggio attraverso l’Acquedotto Pugliese, da Caposele fino a Santa Maria di Leuca, seguendo il tracciato di una delle più grandi opere infrastrutturali dell’Italia post-unitaria.

Sono previste le presenze di Nicola Costantino, amministratore unico di Acquedotto Pugliese SpA, Nicola Di Donna, direttore generale di Acquedotto Pugliese SpA, Paolo Perrone, presidente dell’Autorità Idrica Pugliese, Vera Corbelli, segretario generale dell’Autorità del distretto idrografico dell’Appennino Meridionale, Antonio Di Santo, segretario generale dell’Autorità di Bacino della Puglia, Giovanni Giannini, assessore alle Infrastrutture ed alla mobilità Regione Puglia, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia. Modererà Attilio Romita, Capo Redattore RAI 3 Puglia. Parteciperà Guido Morandini, autore del documentario.