Bari, la video segnalazione di un cittadino su abbandono rifiuti ingombranti permette a Pm di elevare la sanzione

Decaro: Nessuno pensi a fare il trasloco a spese nostre”

Rifiuti cassonettiBARI – Grazie alla video segnalazione di un cittadino che denunciava l’abbandono di rifiuti ingombranti in maniera impropria nei pressi di via Cancello rotto, la Polizia Municipale ha avviato le indagini per risalire ai trasgressori. In queste ore si sta procedendo con la notifica dei verbali e delle relative sanzioni.

Il sindaco Decaro ha commentato così le immagini: “Le strade della città non sono un mobilificio. C’è anche un certo professionismo nel fare quello che stanno facendo questi signori, mi congratulo con loro e assicuro che i vigili urbani gli invieranno una multa molto elevata. E siccome su quel furgone c’è un numero di telefono, vorrei sconsigliare a tutti di utilizzarlo perché ci informeremo anche sui nomi di chi ha commissionato questo scempio e mi accerterò in prima persona che paghino anche loro. Non vorrei che qualcuno avesse scambiato la strada per un mobilificio. Voglio invece scoraggiare tutti quelli che pensano di poter fare la stessa cosa perché i controlli sono serrati e non esiteremo a multare chi sporca. Nessuno pensi di fare il trasloco a spese nostre!”.